BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Juventus-Bayern Monaco: le pagelle del primo tempo

Pubblicazione:mercoledì 10 aprile 2013

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA JUVENTUS-BAYERN MONACO: LE PAGELLE DEL PRIMO TEMPO - E' 0-0 al termine del primo tempo tra Juventus e Bayern Monaco. Con questo risultato sarebbe qualificata la squadra di Jupp Heynckes, ma i bianconeri sono ben altra squadra rispetto a quella vista otto giorni fa: gli uomini di Conte pressano e sembrano vivi, naturalmente sono costretti a concedere qualcosa al Bayern ma stanno mettendo in campo la grinta giusta. Purtroppo c'è il solito problema della concretezza sotto porta, più che altro del peso offensivo: in un paio di occasioni è stato trovato il fondo, ma è mancato l'uomo che tagliasse sotto porta per la deviazione finale. In ogni caso si può essere soddisfatti, anche se ora mancano 45 minuti e quindi il Bayern prende anche più fiducia: da segnalare come azione più pericolosa una punizione di Pirlo (fallo di Lahm su Marchisio) che Neuer mette in angolo andandola a prendere sotto la traversa, poi una serie di palloni in area che non trovano il tocco vincente. Per il Bayern, pericoli creati soprattutto dal movimento di Robben sulla fascia destra: due conclusioni alte di poco. Buffon si riscatta su Alaba nel finale, sinistro dell'austriaco e parata di Gigi. Nel Bayern Monaco un cambio al 35': Van Buyten si arrende a un problema fisico, gli subentra Jerome Boateng che si posiziona centrale, tatticamente non cambia nulla.

MIGLIORE JUVENTUS: POGBA 7 Lotta, corre, picchia: quando va a sradicare un pallone dai piedi di Ribery lo stadio si infiamma. Deve però essere più coraggioso, in un'occasione poteva tirare.

PEGGIORE JUVENTUS: CHIELLINI 5,5 Solito leone ma soffre un po' le accelerazioni di Robben che ha un altro passo e un paio di volte scappa via.

MIGLIORE BAYERN MONACO: ROBBEN 6,5 Non che ci sia uno che si elevi più degli altri, ma l'olandese è quello che crea maggiori pericoli con tagli e conclusioni.

PEGGIORE BAYERN MONACO: DANTE 5,5 Non affonda, ma quando la Juventus punta e va in profondità dà l'impressione di andare in riserva di ossigeno.

 



© Riproduzione Riservata.