BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GIRO D'ITALIA 2013/ Katusha ammessa: saranno 23 le squadre al via

La Katusha è stata ufficialmente ammessa al Giro d'Italia 2013 dopo essere rientrata nell'Uci World Tour. Le squadre al via di Napoli sabato 4 maggio saranno dunque 23

Joaquin Rodriguez, leader della Katusha (Infophoto) Joaquin Rodriguez, leader della Katusha (Infophoto)

Il Team Katusha parteciperà regolarmente al prossimo Giro d'Italia, che partirà da Napoli sabato 4 maggio 2013 per poi concludersi a Brescia domenica 26 maggio. Qualche mese fa l'Unione Ciclistica Internazionale (UCI) aveva escluso la squadra russa dalle 18 formazioni del World Tour, e dunque la Katusha aveva perso il diritto ad essere invitata automaticamente a tutte le corse principali del calendario internazionale. Gli organizzatori di Rcs Sport avevano poi scelto altre 4 squadre come wild-card (Androni, Vici Fantini-Selle Italia, Bardiani-Csf e Colombia) e dunque la squadra di Joaquin Rodriguez - che nel 2012 giunse secondo al Giro - era stata esclusa dalle partecipanti alla Corsa Rosa. Il 15 febbraio il Tas di Losanna ha però accolto il ricorso dei russi, ammettendo la Katusha nel World Tour che si è così allargato a 19 squadre. A quel punto la Katusha avrebbe avuto di nuovo diritto a partecipare al Giro, ma le regole dell'Uci prevedono nei grandi Giri la presenza di 22 squadre e di 200 corridori al massimo. Si è resa dunque necessaria una deroga, per evitare di escludere una delle quattro wild-card con una decisione che sarebbe stata certamente fonte di altri strascichi. Oggi la deroga è ufficiale, possiamo dunque essere certi che alla partenza di Napoli ci saranno 23 squadre.

© Riproduzione Riservata.