BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI/ Newcastle-Benfica: ultime novità (Europa League, ritorno quarti)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Il Benfica parte dal 3-1 dell'andata, è naturalmente favorito ma sa bene che non si può abbassare la guardia. "Ci aspettiamo che il Newcastle parta forte, mettendo pressione sulla nostre difesa. Sono molto forti nel gioco aereo, soprattutto con Papiss Cissé e Shola Ameobi: siamo preparati". Del resto il Benfica ha due risultati su tre a disposizione e addirittura potrebbe perdere, ma sbaglierebbe se si presentasse al St. James' Park con il solo intento di difendere i due gol di vantaggio. Anche per questo la formazione dei lusitani sarà la stessa: ci sono indiscrezioni di una probabile difesa a tre, ma sembra ben più plausibile che Jorge Jesus schieri i suoi con il solito 4-2-3-1. In porta dunque l'ex Roma Artur, che al Da Luz si è ritrovato ed è un elemento fondamentale della squadra; difesa con i terzini Melgarejo e Andre Almeida supportati dalla coppia centrale formata dal capitano e bandiera Luisao e dall'ex del Real Madrid Ezequiel Garay. A centrocampo André Gomes che potrebbe prendere il posto di Enzo Perez (i due sono in ballottaggio), poi Matic sulla sua linea, con Gaitan insieme a Ola John e Rodrigo che saranno le mezzepunte a supporto di Oscar Cardozo, sempre andato in gol quando ha giocato contro squadre inglesi. Non dovrebbe esserci troppo turnover: Jorge Jesus giustamente non si fida troppo dell'avversario e non fa riposare nessuno.

Panchina del Benfica che sarà composta dal secondo portiere Paulo Lopes insieme a Miranda e Miguel Vitor come difensori. Enzo Perez (o Gomes) per il centrocampo con Carlos Martins, in attacco le soluzioni alternative dovrebbero ragionevolmente essere Salvio e Alan Kardec. Possibile però che Miguel Vitor non ci sia, e che allora Jorge Jesus apra a un altro attaccante, nel caso Lima.

Rosa al completo per Jorge Jesus, che duque sceglie la miglior formazione possibile.