BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Genoa-Sampdoria live: la partita comincia!

La diretta live di Genoa-Sampdoria, partita valida per la trentaduesima giornata del campionato di serie A 2012-2013: segui e commenta in temporeale il derby della Lanterna numero 88

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Sono state comunicate le formazioni ufficiali di Genoa-Sampdoria, derby della Lanterna numero 88. Tutto confermato da entrambe le parti: Ballardini lancia Ciro Immobile al fianco di Marco Borriello per un attacco più pesante, mentre a centrocampo Eros Pisano parte titolare sulla fascia destra, con Antonelli in mezzo assieme al Kucka e Matuzalem. 3-5-2 per la Sampdoria con Eder e Icardi in attacco, e Krsticic perno centrale GENOA SAMPDORIA FORMAZIONI UFFICIALI 1 S.Frey; 5 Granqvist, 90 Portanova, 21 Manfredini; 87 E.Pisano, 33 Kucka, 27 Matuzalem, 13 Antonelli, 24 Moretti; 22 Borriello, 17 Immobile In panchina: 30 Tzorvas, 32 Donnarumma, 26 Cassani, 8 J.Vargas, 28 Tozser, 14 M.Rigoni, 91 Bertolacci, 10 Olivera, 11 Jankovic, 29 Nadarevic, 83 Floro Flores Allenatore: Davide Ballardini 22 Romero; 28 Gastaldello, 17 Palombo, 3 Costa; 19 De Silvestri, 14 Obiang, 25 Krsticic, 16 Poli, 2 Estigarribia; 23 Eder, 98 Icardi In panchina: 1 Da Costa, 32 Berni, 8 Mustafi, 35 Rossini, 13 Berardi, 7 Castellini, 15 S.Poulsen, 6 Maresca, 11 Munari, 5 Renan, 12 G.Sansone, 10 Maxi Lopez Allenatore: Delio Rossi.

Genoa-Sampdoria è una delle partite più importanti della trentaduesima giornata del campionato di serie A 2012-2013. Non soltanto per il valore aggiunto del derby, uno dei più sentiti in Italia, ma anche e soprattutto per la classifica. Che attualmente vede il Genoa in piena zona retrocessione, a quota 27 punti: i rossoblù devono vincere per arrivare a 30 e continuare a credere nella salvezza. La Sampdoria è più tranquilla con i suoi 36 punti, eppure l'ultima retrocessione ha insegnato ai blucerchiati che sinché la matematica non è testimone tutto può succedere. In caso di successo ai blucerchiati mancherebbe davvero poco, perché 39 punti solitamente significano salvezza ad un passo. Un eventuale pareggio tra Genoa e Sampdoria porterebbe il Grifo a 28 e la Samp a 37: è chiaro che la X è un segno insipido per entrambe le formazioni. Terna arbitrale del derby: arbitro sarà il signor Orsato di Schio, assistito dai guardalinee Grilli e Rocca, dal quarto uomo Vuoto e dagli arbitri di Porta Mazzoleni e Peruzzo. La partita si giocherà allo stadio Luigi Ferraris di Genova, con calcio d'inizio previsto alle ore 15.00. Sarà il derby della Lanterna numero 88 della storia: il bilancio è di 22 vittorie del Genoa, 33 pareggi e 32 successi per la Sampdoria.
Genoa che deve rinunciare a tre giocatori infortunati: Cesare Bovo, Damiano Ferronetti e il capitano Marco Rossi (clicca qui per le probabili formazioni di Genoa-Sampdoria). Il Grifo ha ottenuto solo 1 punto nelle ultime 5 partite, quello contro il Siena nel 2-2 casalingo di due giornate fa. Prima il Genoa aveva perso contro la Roma (1-3), il Milan (0-2) e la Fiorentina (2-3), raccogliendo però meno di quanto meritato in queste partite. Molto più netto l'ultimo ko contro il Napoli (0-2 nell'ultima giornata), che ha aperto in malo modo la settimana del derby. La squadra del presidente Preziosi ha ottenuto 16 punti su 27 in casa: il bilancio interno è di 4 vittorie, altrettanti pareggi e 7 sconfitte, con 20 gol fatti (su 31) e 27 incassati (su 49). Oggi sarà fondamentale che il pubblico genoano garantisca la solita spinta, per caricare e sostenere la squadra che non può sbagliare. Anche la Sampdoria, che deve fare a meno solo dell'infortunato Davide Gavazzi, ha raccolto poco nelle ultime 5 partite. 1 vittoria, quella casalinga contro il Parma (1-0 il 3 marzo), 3 sconfitte contro Cagliari (1-3), Inter (0-2) e Palermo (1-3) inframmezzate dal pareggio a reti bianche con l'Atalanta (0-0). Non si può parlare di trasferta vera e propria per la partita di oggi; basti ricordare che lontano da Marassi, e quindi nelle situazioni di pubblico a sfavore, i blucerchiati hanno raccolto 14 dei 36 punti complessivi, vincendo solo 3 volte. Ma il derby, si sa, è sempre storia a sè: anche per questo ci si trova in difficoltà in sede di pronostico. Anche il giornalista del Corriere Mercantile Stefano Rissetto, che segue le due squadre genovesi, ritiene che per la sfida del Ferraris non basterebbe giocarsi la "tripla" (clicca qui per l'intervista prepartita). Ora è il momento di cedere la parola al campo: un derby di fuoco sta per cominciare...

© Riproduzione Riservata.