BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GIRO D'ITALIA/ Wiggins: una sfida più difficile del Tour

Pubblicazione:

Bradley Wiggins ha vinto il Tour 2012 (Infophoto)  Bradley Wiggins ha vinto il Tour 2012 (Infophoto)

Domani avrà inizio il Giro del Trentino, breve ma impegnativa corsa a tappe che sarà l'ultimo importante banco di prova per tutti i pretendenti al Giro d'Italia che scatterà da Napoli sabato 4 maggio. Ci saranno tutti i grandi favoriti della Corsa Rosa, con in primo piano i due grandi rivali Vincenzo Nibali e Bradley Wiggins. C'è grande attesa soprattutto per vedere il corridore inglese, che nel 2012 ha vinto il Tour de France e che sarà la grande attrazione internazionale di questo Giro. L'inglese del Team Sky ha parlato in esclusiva per Sky Sport 24, raccontando come sta procedendo il suo avvicinamento al Giro (ieri ha provato il tappone alpino con arrivo alle Tre Cime di Lavaredo): “Mi sento molto bene. Devo dire che tutto ha funzionato ancora meglio dell'anno scorso prima del Tour. Sono molto soddisfatto, anche se sento eccitazione nonostante manchi ancora molto all'inizio del Giro. Sono concentrato sul mio allenamento e giorno dopo giorno tutto sta arrivando. Io sto meglio, sono meglio e tutto intorno è andato bene. Quindi sto meglio nel senso che sono migliorato. Il Giro d'Italia è una sfida splendida per me ed è più difficile del Tour perché ci sono più cose che mi remano contro, come le salite ripide perché non sono uno scalatore puro, il tempo perché a maggio è imprevedibile e poi ci sono altre cose alle quali sto lavorando. Ma c'è ancora un mese prima di arrivare al Giro e io credo di essere sulla strada giusta”.



© Riproduzione Riservata.