BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI/ Empoli-Juve Stabia: ultime novità (Serie B, 37esima giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Piero Braglia non ha parlato alla vigilia della partita, probabilmente per conservare la giusta concentrazione in vista di una partita che si può rivelare fondamentale per il sogno playoff. I convocati per le Vespe sono 22: lista quasi al completo per il tecnico, che proseguirà sulla linea del 4-1-4-1, un modulo che in serie A viene utilizzato con buoni risultati dalla Lazio. Davanti a Seculin, in eterno ballottaggio con Nocchi ma questa sera titolare, giocheranno dunque i centrali Figliomeni e Murolo con Baldanzeddu e Dicuonzo sugli esterni. E' Doninelli il perno davanti alla difesa, poi la velocità di Acosty e Zito sugli esterni, lanciati da Jidayi e Caserta che giocheranno in mezzo al campo. Tra Sasà Bruno e Cellini stavolta la spunta il primo, che va in campo a dare peso all'attacco: saranno importanti le sfuriate di Acosty e Zito che potranno mettere in mezzo palloni invitanti per un attaccante che in serie B ha sempre fatto gol.

Con Nocchi ci sono Martinelli e Scognamiglio, poi Agyei (anche lui di proprietà della Fiorentina), Verdi che arriva dal Torino (ma è del Milan), infine Improta e come detto Marco Cellini che forse non ha più lo smalto dei tempi migliori (con l'Albinoleffe) ma resta temibile in area di rigore, soprattutto a gara in corso può dare una grande mano.

Nessuno squalificato nemmeno tra le Vespe, ma due assenze: Jerry Mbakogu e Pompilio.