BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GIRO DEL TRENTINO 2013/ Ivan Santaromita vince la terza tappa, Bouet resta leader

Pubblicazione:

Michele Scarponi in azione al Tour 2012 (Infophoto)  Michele Scarponi in azione al Tour 2012 (Infophoto)

Ivan Santaromita vince la terza tappa del Giro del Trentino 2013, la Pergine Valsugana-Condino di 176,1 km, battendo in una volata a tre altri due ciclisti italiani: dietro all'uomo della Bmc, al secondo posto si è classificato Paolo Tiralongo dell'Astana e in terza posizione ha chiuso Michele Scarponi. Il capitano della Lampre-Merida è stato il grande protagonista di giornata: era stato il peggiore dei big nella tappa di ieri e oggi si è riscattato con una prova di grande orgoglio, anche se ciò non gli è bastato per vincere la tappa. Con la sua azione Scarponi è riuscito a portare via una fuga di nove uomini, e con un ulteriore scatto ai -20 km ha ridotto il drappello ai tre soli uomini che si sono giocati la vittoria sul traguardo. Grande soddisfazione per Santaromita, che finora in carriera aveva vinto solamente la Settimana Coppi&Bartali del 2010. In classifica generale invece sostanzialmente non cambia nulla, visto che i migliori sono arrivati tutti insieme. Dunque Maxime Bouet resta al comando con 3'19” su Kanstantin Siutsou, mentre Bradley Wiggins e Vincenzo Nibali devono recuperare rispettivamente 3'48” e 3'57”. Non facile avendo a disposizione una sola tappa, anche se si tratterà di un duro arrivo in salita. Questo infatti prevede la Arco-Sega di Ala (166,8 km), la frazione di domani che deciderà chi vincerà questo Giro. Da segnalare il ritiro di Domenico Pozzovivo, vincitore dell'edizione del 2012.



© Riproduzione Riservata.