BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

GIRO DEL TRENTINO 2013/ Ivan Santaromita vince la terza tappa, Bouet resta leader

Ivan Santaromita ha vinto la terza tappa del Giro del Trentino 2013, Pergine Valsugana-Condino (176,1 km), battendo in una volata a tre Tiralongo e Scarponi. Bouet resta leader in classifica

Michele Scarponi in azione al Tour 2012 (Infophoto)Michele Scarponi in azione al Tour 2012 (Infophoto)

Ivan Santaromita vince la terza tappa del Giro del Trentino 2013, la Pergine Valsugana-Condino di 176,1 km, battendo in una volata a tre altri due ciclisti italiani: dietro all'uomo della Bmc, al secondo posto si è classificato Paolo Tiralongo dell'Astana e in terza posizione ha chiuso Michele Scarponi. Il capitano della Lampre-Merida è stato il grande protagonista di giornata: era stato il peggiore dei big nella tappa di ieri e oggi si è riscattato con una prova di grande orgoglio, anche se ciò non gli è bastato per vincere la tappa. Con la sua azione Scarponi è riuscito a portare via una fuga di nove uomini, e con un ulteriore scatto ai -20 km ha ridotto il drappello ai tre soli uomini che si sono giocati la vittoria sul traguardo. Grande soddisfazione per Santaromita, che finora in carriera aveva vinto solamente la Settimana Coppi&Bartali del 2010. In classifica generale invece sostanzialmente non cambia nulla, visto che i migliori sono arrivati tutti insieme. Dunque Maxime Bouet resta al comando con 3'19” su Kanstantin Siutsou, mentre Bradley Wiggins e Vincenzo Nibali devono recuperare rispettivamente 3'48” e 3'57”. Non facile avendo a disposizione una sola tappa, anche se si tratterà di un duro arrivo in salita. Questo infatti prevede la Arco-Sega di Ala (166,8 km), la frazione di domani che deciderà chi vincerà questo Giro. Da segnalare il ritiro di Domenico Pozzovivo, vincitore dell'edizione del 2012.

© Riproduzione Riservata.