BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

PROBABILI FORMAZIONI/ Crotone-Ascoli, ultime novità (serie B, recupero 29esima giornata)

Le probabili formazioni di Crotone-Ascoli, recupero della ventinovesima giornata di serie B. Si giocherà il secondo tempo della partita che fu interrotta dopo i primi 45 minuti (1-0 Crotone)

InfophotoInfophoto

La serie B torna in campo oggi pomeriggio alle ore 15.00 con il secondo tempo di Crotone-Ascoli, partita che era stata sospesa lo scorso 2 marzo dopo i primi 45 minuti di gioco per impraticabilità del campo a causa della pioggia, con i padroni di casa che erano in vantaggio per 1-0 grazie al gol che era stato segnato da Maiello al 31' minuto. Come ormai da qualche anno, in questi casi si riprende la partita dal minuto della sospensione e con il risultato fin lì maturato: nel nostro caso, si giocherà il secondo tempo. Si possono schierare anche giocatori che non erano in campo o in panchina la volta precedente, a patto che non fossero già stati sostituiti o che fossero squalificati per quella giornata. La partita è molto importante perché entrambe le squadre sono coinvolte nella mischia che vuole evitare i playout: l'Ascoli ha 40 punti, il Crotone 39 come Spezia e Cittadella, e se il campionato finisse oggi una di queste tre squadre sarebbe condannata agli spareggi. Ecco perché i tre punti in palio sono davvero importanti. Arbitra il signor Gavillucci di Latina, diretta tv su Sky Calcio 3 e B Tv: eccovi ora le ultime notizie sulle probabili formazioni delle due squadre.

Queste sono state le parole dell'allenatore Drago nella conferenza-stampa che si è tenuta ieri: “Come si prepara una partita di soli 45 minuti? Situazione difficile, perché non mi era mai capitato, ma per nostra filosofia non giocheremo a difesa dell'1-0, ma proveremo a giocare la nostra gara consapevoli che l'Ascoli farà un secondo tempo tutto cuore e quasi da disperati. Noi partiamo dal vantaggio ma non dovremo cullarci e cercheremo di fare il secondo gol e chiudere la partita”. La notizia principale è la squalifica di Abruzzese, ma in compenso ci sarà De Giorgio, che era uscito acciaccato dall'ultima partita. Niente di serio, il posto sulla fascia destra nel tridente d'attacco sarà suo, al fianco di Gabionetta e della punta centrale Ciano. Obiettivo, fare ancora una volta bene in casa, dove sono già stati ottenuti 30 punti.

Questi sono i sette giocatori che Drago avrà a disposizione al suo fianco in panchina oggi pomeriggio: si tratta del secondo portiere De Luca, e poi i difensori Migliore e Checcucci, i centrocampisti Crisetig e Matute, gli attaccanti Caetano e Pettinari.

>