BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI/ Roma-Pescara: ultime novità (Serie A, 33esima giornata )

Una giornata fondamentale per la Roma guidata da Aurelio Andreazzoli. Dopo la sconfitta della Lazio, superata 1-0 dall’Udinese, i giallorossi possono portarsi concretamente in zona Europa

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-PESCARA (33ESIMA GIORNATA SERIE A), LE ULTIME NOVITÀ – Una giornata fondamentale per la Roma guidata da Aurelio Andreazzoli. Dopo la sconfitta della Lazio, superata 1-0 dall’Udinese nel secondo anticipo di ieri di questa trentatreesima giornata di campionato, i giallorossi hanno la possibilità di staccare di tre lunghezze i biancocelesti e avvicinarsi concretamente alla zona Europa. Alle 15 la formazione capitolina scende sul campo dello Stadio Olimpico per affrontare il Pescara, ormai a un passo dalla serie B con 21 punti in classifica, e con una vittoria potrebbe portarsi a quota 54 punti, uno in meno della Fiorentina (che oggi affronta il Torino in casa) e tre in più di Lazio e Udinese.  Gara comunque da non sottovalutare per la Roma, visto che gli abruzzesi, non ancora matematicamente retrocessi, faranno di tutto per ottenere una vittoria che in campionato manca addirittura dall'ultima giornata del girone d'andata.

FORMAZIONE ROMA “Contro il Pescara dovremo mettere tutte le energie possibili e disponibili senza nessun tipo di distrazione, il nostro futuro lo costruiremo di volta in volta su quello che riusciamo a fare”. Queste le parole alla vigilia del tecnico Andreazzoli, che oggi potrà contare nuovamente su Pjanic e De Rossi, titolari dal primo minuto in mezzo al campo, e su un Florenzi ancora acciaccato che partirà invece dalla panchina. In difesa mancheranno gli squalificati Burdisso e Balzaretti. “Se il trend positivo della Roma dovesse continuare io mi aspetto di essere apprezzato per il lavoro che ho fatto, e questo non significa aspettarsi la conferma. Non c'è stato mai bisogno di parlare del mio futuro con i dirigenti perché abbiamo sempre avuto l'idea chiarissima sul mio ruolo che, da qui a fine campionato, è teso a ricavare il massimo sia nella valorizzazione dei calciatori sia nel raggiungimento di quegli obiettivi di classifica che sono molto importanti per la società, anche per il prossimo anno”. “Siamo felicissimi per la finale di Coppa Italia – ha aggiunto - daremo la possibilità ai tifosi e alla città di vivere una giornata che penso e spero sarà indimenticabile, intanto per i comportamenti e poi perché sarà sicuramente una giornata di festa. Roma avrà la possibilità di dimostrare al mondo la propria civiltà e il proprio amore per lo sport, e nient'altro”.

PANCHINA ROMA – In panchina per la formazione giallorossa si accomoderanno al fianco di Andreazzoli i seguenti giocatori, pronti ad entrare a partita in corso: Goicoechea, Lobont, Romagnoli, Torosidis, Taddei, Perrotta, Florenzi, Tachtsidis, Lucca, Lopez, Osvaldo. In particolare c'è attesa per l'attaccante italo-argentino, che si è sbloccato contro il Torino dopo due mesi e mezzo di astinenza: se ritrovato davvero, sarà una bella addizione per il finale di stagione della Roma.

INDISPONIBILI ROMA – Oltre agli squalificati Balzaretti e Burdisso, entrambi per una giornata (e ovviamente anche Guberti, fino ad agosto 2015), Andreazzoli dovrà rinunciare all’indisponibile Marquinho.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-PESCARA (SERIE A, 33ESIMA GIORNATA)