BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Bayern Monaco-Barcellona (4-0): i voti e il tabellino della partita (Champions League, andata semifinale)

Pubblicazione:mercoledì 24 aprile 2013

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

LE PAGELLE DI BAYERN MONACO-BARCELLONA (4-0): I VOTI DELLA PARTITA (CHAMPIONS LEAGUE, ANDATA SEMIFINALE) - Finisce 4 a 0 l'andata della prima semifinale della Champions League in favore del Bayern Monaco. I bavaresi hanno distrutto con 4 goal la squadra considerata fino a ieri la più forte del mondo, ma che stasera ha subito una lezione tosta che difficilmente i giocatori dimenticheranno presto. Il vantaggio dei padroni di casa è arrivato al 25° con Muller. Nella ripresa hanno chiuso la pratica Gomez al 49°, poi Robben al 73° ed infine al 82° ancora Muller. Per il Barça molte recriminazioni sui goal contro l'arbitro Kassai, ma la squadra di Vilanova ha dimostrato stasera la propria inferiorità rispetto al Bayern Monaco.
BAYERN-BARCELLONA: IL VOTO DEL MATCH 7,5 Vedere due squadre così affrontarsi è sempre un piacere. Pochi errori e molte giocate di classe in una partita che ha visto pendere la lancetta della bilancia decisamente da una parte, ma che con questo non ha tolto emozioni e divertimento agli spettatori. Per il Bayern ottima prova che conferma il suo grande gioco di squadra caratterizzato da una difesa perfetta e contropiedi da urlo per velocità ed efficacia. Mentre per i catalani buon possesso palla, ma con pochissime idee soprattutto in fase offensiva. 
VOTO BAYERN MONACO 9: Più di così non si può. Vittoria storica sul Barcellona che proietta la squadra di Heycknes alla finale di Wembley. Grande partita per i campioni di Germania propiziata con 4 goal che pagano il sacrificio che tutta la squadra ha messo in campo stasera, soprattutto quando c'era da difendere. Inoltre con un'ottima solidità in difesa non hanno mai concesso niente agli avversari non mettendo mai a rischio il risultato. Complimenti ai bavaresi che dimostrano la loro superiorità anche sui campioni di Spagna e che stasera hanno giocato un calcio spettacolare e soprattutto divertente.
VOTO BARCELLONA 4: Partita fotocopia di San Siro. Tanto possesso palla, ma anche poche idee e tanta fatica a trovare spazi per concludere. Infatti gli uomini di Vilanova non si rendono quantomai pericolosi e riescono per colpa delle solite disattenzioni in difesa a subire 4 goal. Ora la finale è molto lontana, ma si sa al Camp Nou questa squadra si trasforma. Stavolta però pare davvero impossibile. 
VOTO KASSAI (ARBITRO) 4,5: Su due goal sembrano non esserci dubbi e dovevano essere annullati. Per il resto qualche errore qua e là, ma non è aiutato minimamente dai suoi assistenti. 


BAYERN-BARCELLONA: I VOTI DEI BAVARESI
NEUER 6: Mai impegnato dai catalani può solo respingere goffamente un cross pericoloso in tutta la partita. Annoiato.
LAHM 6,5: Buona prova per il capitano. Grande corsa e ottimo in fase difensiva.
BOATENG 6,5: Anche per lui bella prova. Non sbaglia mai niente ed è sempre posizionato bene.
DANTE 7: Prova mastodontica per il brasiliano. Spicca in mezzo alla difesa in qualunque situazione. Quando c'è da difendere la sua chioma è sempre presente. Imposta per i compagni parecchie volte durante la gara e fa anche assist a Muller di testa sul primo goal.
ALABA 6,5: Propizia la sua gara con l'assist nel goal finale. Tanta determinazione sia in fase difensiva che in fase offensiva.
JAVI MARTINEZ 6,5: Recupera palloni e dirige il traffico in mezzo al centrocampo. Si riprende così la rivincita sui nemici del Barça ai tempi di Bilbao.
SCHWEINSTEIGER 6,5: Bene sia in fase difensiva che in quella offensiva. E' il collante perfetto tra difesa e attacco.
ROBBEN 7,5: Finalmente riecco il Robben che tutti conoscevamo. Corre per tutto il tempo rendendosi prezioso anche in fase difensiva e sfoggia dribbling da paura ai danni dei poveri difensori blaugrana. Bene anche sul suo goal.
MULLER 8: E' il protagonista della partita. Due goal e un assist in una partita giocata alla grande con classe e determinazione.
RIBERY 6,5: Con la sua rapidità è un'ottima alternativa sull'altra fascia a Robben che è in serata. Nonostante la sua altezza riesce a recuperare palloni e vincere 1 contro 1 in difesa.
GOMEZ 6,5: Svolge il suo compito alla perfezione tenendo palla e facendo salire i compagni. Meglio nel secondo tempo quando trova anche il goal.
HEYNCKES 8: Ottimi in difesa e leggendari in attacco. I suoi giocatori hanno fatto vedere cos'è una vera squadra al Barcellona di Messi. Se il merito non è suo, di chi allora?


  PAG. SUCC. >