BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ Il calendario della 34esima giornata: programma e orari delle partite

Pubblicazione:

Un'immagine del derby di Torino (Infophoto)  Un'immagine del derby di Torino (Infophoto)

Domani e domenica si disputa la trentaquattresima giornata del campionato di serie A 2012-2013. La prima cosa da notare è che domani ci saranno ben tre anticipi: il sabato del massimo campionato comincerà con due partite alle ore 18.00, mentre alle ore 20.45 ci sarà il classico anticipo serale. Domenica non ci sarà la partita delle ore 12.30; il programma prevede le sei partite pomeridiane e il posticipo delle ore 20.45. Si comincerà dunque domani pomeriggio. Atalanta-Bologna è partita tra due squadre alle quali manca solo la matematica per potersi considerare salve: chi vince potrà dire di esserne sicuro, ma anche un pareggio potrebbe andare bene; sempre alle ore 18.00 c'è anche Cagliari-Udinese, partita importante soprattutto per gli ospiti (i sardi sono ormai salvi), che sono tornati prepotentemente in corsa per un posto in Europa League e vogliono continuare la loro grande rimonta. In serata appuntamento con Pescara-Napoli: gli abruzzesi con una vittoria riaccenderebbero la fiammella della speranza, ma i tre punti sono fondamentali anche per Mazzarri, che farebbe un grosso passo avanti verso la certezza del secondo posto. La partita centrale della domenica pomeriggio sarà sicuramente Torino-Juventus, il derby della Mole che potrebbe anche assegnare lo scudetto ai bianconeri (ma dipenderà dal risultato del Napoli). Naturalmente i granata non vorranno vedere i loro storici rivali festeggiare in casa loro, e d'altronde avrebbero pure bisogno dei tre punti per consolidare una posizione rassicurante, ma non ancora sufficiente per salvarsi. Altra partita delicatissima sarà Palermo-Inter: i rosanero saranno quasi costretti a vincere per abbandonare una scomodissima penultima posizione, ma d'altra parte anche i nerazzurri hanno bisogno di fare bene per consolidare almeno la posizione in Europa League. Chievo-Genoa è sfida importante in ottica salvezza: per i veneti è una missione quasi compiuta, mentre il Grifone è pienamente invischiato nella lotta e cercherà in ogni modo di portare a casa un risultato pesante dal Bentegodi. Interessante pure Sampdoria-Fiorentina, che ci dirà se i viola potranno davvero lanciare l'attacco al terzo posto e quindi alla qualificazione per la prossima Champions League, traguardo che sarebbe eccezionale per gli uomini di Montella; i doriani invece cercano quei pochi punti che mancano per stare del tutto tranquilli. Interessi opposti in Roma-Siena, perché i giallorossi cercano una vittoria per avere un posto in Europa (al di là della Coppa Italia) e almeno stavolta devono sfruttare il turno sulla carta favorevole, ma i toscani sono in piena lotta per non retrocedere e dunque cercheranno di uscire indenni dall'Olimpico. Parma-Lazio vedrà invece i gialloblu alla ricerca del sigillo sulla salvezza, ma i tre punti sono più importanti per i biancocelesti che devono tornare a fare punti se non vogliono perdere il treno europeo. Infine, alle ore 20.45 a San Siro è in programma Milan-Catania: i rossoneri devono tornare a vincere se non vogliono mettere in discussione un posto nella prossima Champions League, ma i rossazzurri di Maran non saranno un ostacolo semplice sulla strada che porta al terzo posto.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL DETTAGLIO DEL CALENDARIO DELLE PARTITE E DEGLI ORARI DELLA 34ESIMA GIORNATA DI SERIE A


  PAG. SUCC. >