BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

DIRETTA/ Atalanta-Bologna: le pagelle del primo tempo

Le pagelle e la cronaca del primo tempo di Atalanta-Bologna, anticipo della trentaquattresima giornata di serie A: ora segui e commenta in diretta live anche il secondo tempo

Stefano Colantuono (Infophoto)Stefano Colantuono (Infophoto)

Il primo tempo tra Atalanta e Bologna si è concluso con il risultato di 0 a 0. Entrambe le squadre sono giunte a questo appuntamento cercando entrambe gli ultimi punti necessari per raggiungere la matematica salvezza. Da questo punto di vista si preannuncia una partita molto interessante, con entrambe le squadre che cercheranno di raggiungere la vittoria. Colantuono punta su due attaccanti molto forti fisicamente come Denis e Ljvaia, mentre Pioli si affida alla fantasia di Diamanti e di Pasquato e alla concretezza di Gilardino in attacco. Il primo tempo è stata una partita sostanzialmente bloccata nella quale nessuna delle due squadre è riuscita a cercare con continuità il gol; anzi c'è stato molto possesso palla nelle rispettive metà campo e nè l'Atalanta nè il Bologna sono riusciti ad andare vicini al gol e a creare le premesse necessarie per segnarlo. Da questo punto di vista l'unica occasione per il Bologna è capitata sui piedi di Diamanti in avvio di tempo, che di sinistro ha provato a calciare dai 25 metri, ma il suo mancino si è spento a lato di un metro, anche se non lontanissimo dall'incrocio dei pali. Dopo un avvio buono del Bologna, i padroni di casa hanno preso le misure sugli avversari e di conseguenza la partita si è bloccata, con gli ospiti che provavano con il possesso a sfondare una difesa ben messa in campo e che non si è mai lasciata sorprendere.  Di conseguenza si sono abbassati i ritmi, Garics ha rischiato con un fallo stupido di prendere il secondo giallo, ma è stato graziato dall'arbitro Mariani e poi nel finale l'Atalanta ha provato ad alzare i ritmi per sorprendere la difesa bolognese e ci ha provato con un tiro dalla destra di Morales, ben respinto di pugni da Curci e con un sinistro in diagonale di Brivio dal limite dell'area, che è però terminato a lato di due metri. Così il primo tempo si è concluso con un nulla di fatto e le squadre sono tornate negli spogliatoi dopo aver messo in scena un deludente spettacolo a reti bianche.

© Riproduzione Riservata.