BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Palermo-Inter live: la partita comincia!

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

Formazioni ufficiali comunicate per Palermo-Inter, partita fondamentale per entrambe le squadre. Sia Sannino che Stramaccioni si affidano al 3-5-1-1: nel Palermo c'è Donati in mezzo alla difesa, con l'inserimento di Arevalo Rios in mediana e la conferma di Miccoli (che era in forse) come punta più avanzata, con Ilicic che agisce alle sue spalle. Nell'Inter Chivu non è al meglio: va soltanto in panchina, c'è l'ex Silvestre (al Barbera ha fatto molto bene) in campo con Ranocchia e Juan Jesus, il resto è confermato con Kovacic in regia e Kuzmanovic nel ruolo di mezzala sinistra, ancora una volta Ricky Alvarez a supporto di Tommaso Rocchi, 101 gol in serie A. FORMAZIONI UFFICIALI PALERMO-INTER PALERMO (3-5-1-1): 54 Sorrentino; 25 Von Bergen, 23 M. Donati, 3 Aronica; 89 Morganella, 5 E. Barreto, 20 Arevalo Rios, 28 Kurtic, 29 Garcia; 27 Ilicic; 20 Miccoli. A disposizione: 99 Benussi, 30 Brichetto, 6 Munoz, 7 N. Viola, 9 Dybala, 11 Hernandez, 14 Anselmo, 16 Fabbrini, 17 Boselli, 18 Faurlin, 19 Sperduti, 22 Nelson. Allenatore: Sannino INTER (3-5-1-1): 1 Handanovic; 23 Ranocchia, 6 Silvestre, 40 Juan Jesus; 42 Jonathan, 4 Zanetti, 10 Kovacic, 17 Kuzmanovic, 31 Pereira; 11 R. Alvarez; 18 Rocchi. A disposizione: 27 Belec, 30 Carrizo, 7 Schelotto, 24 Benassi, 26 Chivu, 28 Pasa, 45 Forte, 61 Garritano, 62 Ferrara. Allenatore: Stramaccioni

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PALERMO-INTER LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE

DIRETTA PALERMO-INTER: LA PARTITA - Stadio Renzo Barbera di Palermo, ore 15: si gioca Palermo-Inter, partita valida per la trentaquattresima giornata del campionato di serie A, la quintultima della stagione. Per entrambe le squadre c'è solo una possibilità: vincere. Il Palermo padrone di casa ha 29 punti ed è penultimo a parimerito: i rosanero non sono gli unici padroni del loro destino, ma possono darsi una mano vincendo tutte le gare da qui alla fine e sperare nei passi falsi di chi sta davanti. Con un successo nella partita di oggi il Palermo salirebbe a quota 32 e resterebbe pienamente in corsa per salvarsi. L'Inter invece ha 53 punti ed è sesta, pur con una partita in meno rispetto alla quinta: in caso di successo i nerazzurri tornerebbero in zona Europa League. Un eventuale risultato di pareggio tra Palermo e Inter servirebbe a poco ad entrambe, tuttavia c'è chi, come il grande ex nerazzurro Sandro Mazzola, vede la X come esito più probabile del match (clicca qui per l'intervista prepartita). Effettivamente le motivazioni sono pari per le due squadre, che devono lottare con tutto quel che resta per i rispettivi traguardi, vitali sia per l'Inter, che ha bisogno degli introiti europei, che per il Palermo, che non vuole tornare in serie B.
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PALERMO-INTER LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE
Con il ritorno in panchina di Giuseppe Sannino, che era stato esonerato dopo le prime tre giornate, il Palermo è tornato a credere nella salvezza in maniera concreta. Dall'ennesimo cambio allenatore i siciliani hanno perso solo una volta in 5 partite, a San Siro contro il Milan (0-2). Nelle ultime quattro gare sono invece arrivate 2 vittorie, contro Roma (2-0), e Sampdoria (3-1), e 2 pareggi con Bologna e Catania (entrambe per 1-1). Quest'anno il Palermo ha ottenuto 19 dei suoi 29 punti in casa: il bilancio al "La Favorita" è di 4 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte, con uno score di di 20 gol fatti (su un totale di 30) ed altrettanti subiti (su 46). I tifosi rosanero sono pronti a sostenere la squadra per l'ultimo sprint, dopo i recenti segnali di ripresa: l'Inter è avvisata, la partita si preannuncia combattuta. Nelle ultime giornate è tornato a brillare Josip Ilicic, che risulta il miglior marcatore del Palermo in campionato con 9 gol; alle sue spalle il capitano, Fabrizio Miccoli, con 6 reti: sono loro le migliori armi di mister Sannino. Dal canto loro i nerazzurri hanno ritrovato un minimo di tranquillità dopo l'ultima vittoria, in casa contro il Parma (1-0). Precedentemente l'Inter aveva perso 3 volte in 4 gare, contro Juventus (1-2 in casa), Atalanta (3-4, sempre a San Siro) e Cagliari (0-2 in trasferta). In mezzo, il successo di Marassi contro la Sampdoria (2-0), utile per la classifica ma sfortunato per l'infortunio occorso a Palacio. A proposito di indisponibili, quello di giornata è il difensore Walter Samuel: dovrebbe essere rilevato Chivu al centro della retroguardia (clicca qui per le probabili formazioni di Palermo-Inter). Quella di oggi sarà la trasferta numero 17 per l'Inter: nelle 16 precedenti sono arrivate 8 vittorie, 7 sconfitte e solo 1 pareggio, all'Olimpico contro la Roma (1-1). Terna arbitrale di Palermo-Inter: l'arbitro sarà il signor Orsato, assistito dai guardalinee Di Liberatore e Cariolato, dal quarto uomo Maggiani e dagli arbitri di porta Banti e Ciampi. Ora è il momento di passare la parola al campo: Palermo-Inter sta per cominciare...

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI PALERMO-INTER LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE



  PAG. SUCC. >