BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

GIRO D'ITALIA 2013/ Petacchi con Cavendish all'Omega, si decide oggi

Oggi è attesa la decisione definitiva dell'Uci sulla richiesta di Alessandro Petacchi di passare alla Omega-Quick Step come compagno di squadra di Mark Cavendish al Giro d'Italia

Alessandro Petacchi (Infophoto)Alessandro Petacchi (Infophoto)

La marcia di avvicinamento al Giro d'Italia 2013, che prenderà il via sabato da Napoli, è ravvivato anche da un caso di ciclo-mercato. Qualche giorno fa Alessandro Petacchi ha chiuso la sua avventura con la Lampre-Merida, consapevole di non poter più essere un velocista vincente ai massimi livelli. Ma – come egli stesso aveva precisato – non si tratta di un ritiro, e quasi subito è nata un'idea molto affascinante: passare alla Omega-Quick Step per tirare le volate a Mark Cavendish, e possibilmente riuscire a farlo già a partire dalla Corsa Rosa, che con la coppia Cav-AleJet acquisirebbe un ulteriore motivo d'interesse. L'Uci (Federazione internazionale) ha già ricevuto tutte le carte, ma l'operazione andrà in porto solo se non verrà considerata come un trasferimento diretto tra due squadre (che a stagione in corso è possibile solamente dal 1° al 15 agosto), bensì come uno svincolamento con successivo tesseramento per una squadra diversa. La squadra belga ci punta molto, ma i tempi sono stretti: entro domani le squadre devono inviare all'organizzatore Rcs Sport il bollettino d'iscrizione con i nomi dei 9 corridori da schierare al Giro. Per tutti questi motivi, la decisione dell'Uci è attesa per oggi. Sarebbe una bella storia da raccontare: i due grandi avversari ora alleati.

© Riproduzione Riservata.