BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

REAL MADRID-BORUSSIA DORTMUND/ De Biasi: Mourinho può farcela, l'arma in più sarà...(esclusiva)

Pubblicazione:martedì 30 aprile 2013 - Ultimo aggiornamento:martedì 30 aprile 2013, 20.49

Un'immagine della partita d'andata (Infophoto) Un'immagine della partita d'andata (Infophoto)

REAL MADRID-BORUSSIA DORTMUND: LA PRESENTAZIONE DI GIANNI DE BIASI (ESCLUSIVA) - Il Real Madrid stasera proverà a fare l'impresa nella semifinale di ritorno della Champions League contro il Borussia Dortmund, vincitore 4-1 all'andata in Germania. Dalla sua parte avrà uno stadio come il Bernaubeu, dove le grandi rimonte sono possibili. Il Borussia però non dovrebbe rinunciare a proporre il suo tipo di calcio, il suo gioco d'attacco che l'ha portato sulla ribalta mondiale. Questa sera sarà partita vera, con José Mourinho che dovrà caricare i suoi giocatori per fargli compiere un'impresa da Guinness dei primati. Cristiano Ronaldo dovrà dare il suo contributo, inventarsi qualche giocata da campione che renda possibile la qualificazione dei blancos pur non essendo al top della forma. In ogni caso sarà battaglia: riusciranno i giocatori del Real a ribaltare un passivo così pesante? Jurgen Klopp invece dovrà evitare che i suoi giocatori sentano troppo la pressione di un traguardo così vicino e così importante. Per presentare Real Madrid-Borussia Dortmund abbiamo sentito Gianni De Biasi, attuale allenatore della Nazionale dell'Albania. Eccolo in questa intervista per IlSussidiario.net.

CLICCA QUI PER SEGUIRE E COMMENTARE CON NOI LA DIRETTA DI REAL MADRID-BORUSSIA DORTMUND IN TEMPOREALE

Per il Real Madrid la rimonta è possibile? Perchè no? Bisognerà però che il Real faccia la partita perfetta e nello stesso tempo il Borussia commetta qualche errore. Solo così la qualificazione degli spagnoli sarà possibile.
Basterà la carica del Bernabeu per la squadra di Mourinho? In effetti questo è uno stadio proprio speciale, che ti dà una carica particolare, soprattutto ai giocatori del Real che riescono a fare partite straordinarie. Nello stesso tempo incute timore ai suoi avversari.
Rispetto all'andata cosa dovrebbe cambiare Mourinho? Dovrebbe cambiare qualcosa a livello difensivo e poi essere più fortunato in quelle decisioni a livello arbitrale che hanno condizionato secondo me la partita in Germania.
Quali giocatori dei blancos potrebbero essere decisivi? Il centrocampo sarà decisivo. Se dovessi indicare un giocatore che avrà voglia di far bene e desiderio di rifarsi dopo l'andata direi Ozil.
Crede in un Borussia più accorto? Da una parte penso che i tedeschi dovranno cercare di chiudersi di più, per evitare di incorrere in spiacevoli sorprese; dall'altra penso che è nella mentalità di questa squadra cercare sempre di far gioco. Quindi potrebbe puntare a una partita d'attacco anche in Spagna.
La chiave tattica della partita quale sarà?


  PAG. SUCC. >