BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VOLLEY/ Quarti gara-4, Latina-Macerata (0-3): Lube in semifinale

Pubblicazione:giovedì 4 aprile 2013

Infophoto Infophoto

Differenza troppo netta di valori: Andreoli Latina-Lube Banca Marche Macerata finisce 0-3 e i campioni d'Italia in carica vanno in semifinale in questi playoff della serie A1 di pallavolo. Complimenti comunque a Latina, che è riuscita a portare la serie almeno fino a gara-4 (unico quarto di finale che non si è chiuso nel numero minimo di partite), ma alla lunga la differenza di livello tra i laziali e i marchigiana è emersa in tutta la sua evidenza. I parziali parlano in modo eloquente: 19-25, 17-25, 23-25. Nei primi due set non c'è stata storia: Macerata allunga fino a 8-2 nel primo, 10-4 nel secondo, e poi va in sicurezza. Più battaglia nel terzo, quando Latina dà il tutto per tutto e la Lube ci mette un po' a capire che deve impegnarsi al massimo, scivolando anche nel nervosismo. L'Andreoli arriva fino al 23-22, poi due errori intervallati da un muro di Savani ribaltano la situazione. Proprio i muri e le battute sono stati decisivi per il successo ospite, mentre a fine partita Silvano Prandi semina dubbi sul suo futuro: “Ci credevo di portarli alla bella, è andata male. Per parlare del mio futuro è presto”. Discorsi che sarebbero fuori luogo per la Lube: il futuro è molto più vicino, cioè le semifinali contro Piacenza (l'altra è Trento-Cuneo) che inizieranno mercoledì 10 aprile.



© Riproduzione Riservata.