BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COPPA DAVIS/ Canada-Italia 1-1 (quarti, prima giornata): Seppi vince, Fognini k.o.

Dopo la prima giornata dei quarti di finale di Coppa Davis, Canada-Italia stanno pareggiando 1-1: Seppi ha battuto Pospisil, mentre Fognini ha dovuto cedere a Raonic

Andreas Seppi (Infophoto) Andreas Seppi (Infophoto)

Tutto secondo pronostico, ma con qualche fatica in più. La prima giornata del quarto di finale di Coppa Davis 2013 tra Canada-Italia, giocata sul campo veloce indoor di Vancouver, vede le due squadre in parità (1-1) grazie ai successi di Andreas Seppi su Vasek Pospisil per gli azzurri e di Milos Raonic su Fabio Fognini per i padroni di casa. Tutto come da pronostico, ma non sono state partite facili per i due vincitori. Discorso valido soprattutto per Seppi, che clamorosamente si è ritrovato sotto di due set contro un avversario che lo segue di oltre 100 posizioni nella classifica Atp: il break ad inizio del terzo set è però la svolta della partita. Da quel momento le cose cambiano, e si capisce che si stanno affrontando il numero 18 (Seppi) e il numero 140 (Pospisil). Con più fatica del previsto, infine, l'altoatesino porta all'Italia il punto del vantaggio (). Toccava poi a Fognini contro a Raonic: qui la classifica dava ragione al canadese di origine montenegrina (16 contro 31), favorito però soprattutto dalla sua superficie preferita. Match combattuto in cui hanno fatto la differenza i potentissimi servizi del padrone di casa, capace di arrivare fino ai 228 km/h. Così Raonic chiude in tre set, anche se i parziali dimostrano come non abbia mai avuto vita facile: . Oggi, alle 23.00 ore italiane, è in programma il doppio che potrebbe essere decisivo. Negli altri quarti situazione di parità anche per Usa-Serbia e Argentina-Francia, mentre la Repubblica Ceca conduce per 2-0 in Kazakistan ed è la squadra più vicina alle semifinali.

© Riproduzione Riservata.