BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Bologna-Torino (2-2): i voti e il tabellino della partita (Serie A, 31esima giornata)

Giampiero Ventura (Infophoto) Giampiero Ventura (Infophoto)

LE PAGELLE DEL TORINO (4-2-4):
GILLET 6: subisce due reti in cui lui è tra li ultimi colpevoli. Per il resto gli avversari non inquadrano spesso la porta e si limita a giocate di routine.
DARMINAN 5: prestazione opaca. Dalla sua fascia prima a Diamanti e poi a Morleo viene concesso troppo spazio. La prima rete arriva proprio da un cross del terzino avversario.
GLIK 5.5: libera spesso l'area dagli insidiosi palloni bolognesi ma non chiude come dovrebbe al minuto 86' quando Guarente ha lo spazio per prendere la mira e bucare la porta di Gillet.
OGBONNA 6: annulla molti attacchi avversari dando sicurezza al reparto ma come Glik si dimentica di Guarente nel finale. MASIELLO 5: dalla sua zona penetra Konè per l'uno pari. Nella fase offensiva si ricorda solo un tiro maldestroa termine di una solitaria fuga
BASHA 6: soffre l'aggressività degli avversari ma dal gol di Barreto in poi il suo filtro a centrocampo si fa sempre più efficacie tanto che il Bologna fatica per diverse fasi del match a trovare spazi.
GAZZI 6: come il compagno di reparto fa un buon lavoro di contenimento dopo aver preso le misure ai rossoblu. Manca però la continutà.
CERCI 6: tra i più pericolosi dei granata ma viene ridimensionato nella ripresa. Sfiora il gol nel primo tempo quando ha anche più sprint e riesce spesso a saltare l'uomo.
(dal 70') D'AMBROSIO 6.5: determinante sul gol del 2-2 perchè è dalla sua giocata che arriva l'assist per Bianchi in mezzo all'area. Mossa azzeccata di Ventura.
MEGGIORINI 5.5: scambia bene con Barreto ma pecca di imprecisione al momento del tiro. Manca di incisività nelgi ultimi metri, non è un caso che ha soli 3 gol all'attivo.
(dal 73') BIANCHI 6.5: la pucia da gran condottiero in extremis quando tutto pareva archiviato. Nel posto giusto al momento giusto.
BARRETO 6: seconda rete consecutiva dopo quella contro il Napoli. Il suo è un gol da sciacallo che non lascia scampo all'errore del portiere avversario. Sempre ottimi i suoi movimeti a smarcare il compagno.
(dal 78') JONATAS 5: fallisce il gol del KO quando sull'uno pari non inquadra la porta davanti a Curci.
SANTANA 6: protagonista sul primo gol, dal suo tiro a giro arriva il vantaggio di Barreto. Gioca a fasi alterne per il resto del match. 
ALL. VENTURA 6.5: il suo Toro gioca un calcio molto apprezzabile per solidità difensiva e manovra d'attacco. Pecca di imprecisioni (vedi il secondo gol del Bologna); la sconfitta sarebbe stata immeritata e Rolando Bianchi lo salva all'ultimo. Azzecca i cambi, Bianchi in rete su assist di D'Ambrosio. (Giorgio Davico)