BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MANCHESTER UNITED-MANCHESTER CITY (1-2)/ Aguero dà la vittoria a Mancini: cronaca e tabellino

La cronaca e il tabellino di Manchester United-Manchester City (1-2): Mancini espugna Old Trafford con i gol di Milner e Aguero (entrato nella ripresa), a Ferguson non basta la rete di Jones

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Il Manchester City di Roberto Mancini vince per il secondo anno consecutivo il derby in trasferta ad Old Trafford contro i padroni di casa del Manchester United (1-2) e rinvia la festa di Sir Alex Ferguson. Sia chiaro, 12 punti di vantaggio a sette partite dalla fine restano una solida ipoteca in favore dei Red Devils, che però nei derby continuano a fare fatica. Successo importante per i Citizens, che si preparano nel modo migliore alla semifinale di Fa Cup che giocheranno domenica contro il Chelsea. Tutte le emozioni (e i gol) sono arrivate nel secondo tempo. Il City è passato in vantaggio al 6' minuto con un gol di Milner su azione in contropiede nato da un errore di Giggs e reso fatale dalla deviazione di Jones, che però si è riscattato immediatamente con il gol del pareggio: siamo al 13' e il difensore dello United devia di testa una punizione di Van Persie. Anche in questo caso c'è di mezzo una deviazione (schiena di Kompany) e il risultato torna in parità. A questo punto Mancini butta nella mischia Aguero, e il Kun lo ripaga con il gol della vittoria. Al 32' minuto la punta argentina sfodera un pezzo del suo repertorio: si beve tutta la difesa avversaria e di destro piazza il pallone all'incrocio. Mancini, pur soddisfatto, non si esalta nel dopo-partita: “Non cambia nulla, il campionato ormai è andato”.