BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Barcellona-Bayern Monaco live: la partita comincia!

Pubblicazione:mercoledì 1 maggio 2013 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 1 maggio 2013, 20.42

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

 

DIRETTA BARCELLONA-BAYERN MONACO: SI COMINCIA! - Sono state diramate le formazioni ufficiali di Barcellona-Bayern Monaco. Grande novità in casa Barcellona: Messi parte dalla panchina, al suo posto al centro dell'attacco catalano c'è Fabregas. Nel Bayern Monaco invece non c'è Dante, che ha la febbre: al suo posto in difesa gioca Van Buyten. FORMAZIONI UFFICIALI BARCELLONA-BAYERN MONACO BARCELLONA (4-3-3): 1 V.Valdes; 2 Dani Alves, 3 Piquè, 15 Bartra, 21 Adriano; 6 Xavi, 25 A.Song, 8 Ineista; 17 Pedro, 4 Fabregas, 7 Villa In panchina: 13 Pinto, 19 Montoya, 12 J.Dos Santos, 11 T.Alcantara, 9 Sanchez, 10 Messi, 37 Tello Allenatore: Tito Vilanova. BAYERN MONACO (4-2-3-1): 1 Neuer; 21 Lahm, 5 Van Buyten, 17 J.Boateng, 27 Alaba; 8 J.Martinez, 31 Schweinsteiger; 10 Robben, 25 Muller, 7 Ribery; 9 Mandzukic In panchina: 22 Starke, 4 Dante, 44 Tymoshchuk, 30 L.Gustavo, 11 Shaqiri, 14 C.Pizarro, 33 M.Gomez Allenatore: Jupp Heynckes
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BARCELLONA-BAYERN MONACO: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE
DIRETTA BARCELLONA-BAYERN MONACO: LA PARTITA - Barcellona-Bayern Monaco, riuscirà il miracolo? Questa è la domanda di tutti gli appassionati di calcio, dinanzi alla semifinale di ritorno della Champions League 2012-2013. Barcellona-Bayern Monaco si gioca allo stadio Camp Nou, a partire dalle ore 20.45. Si parte dal punteggio di 4-0 per i tedeschi, maturato nella gara di andata (clicca qui per vedere i gol). Sarà l'ultima partita del Barça in questa Champions League? E più in generale, il match che chiuderà lo storico ciclo blaugrana? Sono interrogativi che serpeggiano, ma che prima del calcio d'inizio lasciano il tempo che trovano. Anche perché se c'è una squadra che può ribaltare uno svantaggio di 4 gol in novanta minuti è proprio il Barcellona, che negli ultimi anni ci ha abituato a goleade, specialmente sul terreno di casa. La terna arbitrale di Barcellona-Bayern Monaco sarà slovena: arbitro il signor Skomina, guardalinee i signori Zunic e Bojan Ui, quarto uomo il signor Arhar ed arbitri di porta i signori Vincic e Ponis. Molti addetti ai lavori, tra cui il telecronista Sky Antonio Nucera (clicca qui per l'intervista prepartita) sono convinti che il Barça non riuscirà a rimontare, eppure sappiamo che nulla è impossibile a questa squadra: vedremo se i catalani sapranno sorprenderci di nuovo, ed evitare il derby tedesco nella finalissima di Wembley. 7 i precedenti ufficiali tra Barcellona e Bayern Monaco: oltre al 4-0 bavarese dell'andata troviamo 3 doppi scontri. Il primo dei quali nel 1996, nelle semifinali della ex Coppa UEFA: 2-2 all'andata in Germania, 2-1 Bayern al ritorno in Spagna. La sfida successiva 2 anni dopo, nel 1998: fase a gironi della Champions League, doppia vittoria tedesca (1-0 in casa, 2-1 in trasferta). 
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI BARCELLONA-BAYERN MONACO: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE
Più recente il terzo precedente, datato 2009: nei quarti di finale di Champions il Barça trapano il Bayern vincendo 4-0 l'andata in casa (4 gol nel solo primo tempo) e pareggiando 1-1 in trasferta. Una settimana fa i bavaresi hanno "vendicato" il poker del 2009 giocando una partita semi perfetta, che gli dà ottime probabilità di qualificazione alla finale.
Il Barcellona si appresta a vincere il suo ventiduesimo campionato spagnolo. A 5 giornate dalla fine i blaugrana hanno 9 punti di vantaggio sul Real Madrid, e tutto lascia pensare che manterranno un margine sufficiente sin al termine del torneo. Dopo aver perso in maniera netta la semifinale di andata della Champions League, la squadra di Vilanova ha pareggiato per 2-2 sul campo dell'Athltic Bilbao. Ritrovando un Leo Messi in forma accettabile: l'argentino è entrato nella ripresa e ha contribuito a raddrizzare la situazione segnando un gol dei suoi. All'Allianz Arena Messi è stato molto in ombra, anche perché non stava bene dal punto di vista fisico: questa sera dovrebbe essere più in forma, il che sarebbe fondamentale per tutto il Barcellona. Che pure deve fare a meno di alcuni giocatori importanti a cominciare dal capitano, Carles Puyol. Chi resta in dubbio è il centrocampista Sergio Busquets, che soffre di un dolore all'inguine: non dovesse farcela in campo l'ex Arsenal Alex Song (clicca qui per le probabili formazioni di Barcellona-Bayern Monaco). Il cammino del Barça in questa edizione della Champions League è stato il seguente: nella fase i gironi i catalani sono passati come primi, nel raggruppamento G che comprendeva Celtic Glasgow, Benfica e Spartak Mosca. Qualche grattacapo in più nei turni successivi, a cominciare dagli ottavi di finale contro il Milan, superati solo grazie ad una splendida gara di ritorno vinta per 4-0 (dopo lo 0-2 subito a San Siro). Nei quarti sfida al Paris Saint-Germain: è bastato un doppio pareggio (2-2 in Francia, 1-1 in Spagna) per le semifinali. Ora al Barcellona è chiesto il miracolo: segnare 5 gol e subirne 0, cosa già riuscita ai catalani in tempi recenti, ma davvero difficile da realizzare questa sera. Anche perché di fronte c'è un Bayern Monaco che in molti additano come il migliore della storia. E' difficile fare confronti con formazioni del passato ma la forza della rosa a disposizione di Heynckes è sotto gli occhi di tutti. E certificata anche dal dominio in Bundesliga, già conquistata da qualche settimana e con numeri maestosi. In 31 giornate i bavaresi hanno conquistato 84 punti (+20 sul Borussia Dormtund secondo), perdendo solo 1 volta, segnando 90 gol e subendone 14. Una supremazia incontrastata ed estesa anche alla coppa di Germania, in cui il Bayern si è qualificato alla finale (da giocare contro lo Stoccarda il prossimo 1 giugno). Non che in Europa i tedeschi abbiano fatto peggio: nel gruppo F si sono qualificati come primi (13 punti come il Valencia ma miglior differenza reti), perdendo a sorpresa contro il BATE Borisov ma vincendo le tre partite casalinghe. Negli ottavi i ragazzi di Heynckes hanno affidato e battuto l'Arsenal, imponendosi per 3-1 nella partita di andata in trasferta: a nulla è valso il 2-0 inglese nel match di ritorno. Più netta l'affermazione nei quarti di finale: due successi per 2-0 hanno regolato la Juventus di Conte, non una squadretta. Ora le semifinali, o meglio la finalissima di Wembley che è veramente a pochi passi. Heynckes ha dichiarato che questa sera il Bayern Monaco giocherà per segnare, senza nascondersi dietro la dote di vantaggio: i bavaresi dovranno comunque fare attenzione anche perché alcune pedine importanti sono a rischio squalifica. Si tratta dei difensori Dante e Lahm e dei centrocampisti Javi Martinez, Luiz Gustavo e Schweinteiger: chi di loro dovesse essere ammonito salterà l'eventuale finale. Un ultimo ragguaglio sulle quote SNAI per la partita: l'agenzia di scommesse vede come probabile la vittoria del Barcellona, quotata 1,75, mentre quella del Bayern Monaco vale 3,75. 4,25 la quota del pareggio. Ora però è il momento di accantonare le chiacchiere e lasciare la parole al campo: Barcellona-Bayern Monaco sta per cominciare…

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI BARCELLONA-BAYERN MONACO LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE


  PAG. SUCC. >