BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SUPERBIKE/ Gp Monza, Porta: Laverty e l'Aprilia favoriti. Il ritorno di Max Biaggi? Sarà il tormentone della stagione... (esclusiva)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Marco Melandri (Infophoto)  Marco Melandri (Infophoto)

SUPERBIKE, GRAN PREMIO DI MONZA: LA PRESENTAZIONE DI ALBERTO PORTA (ESCLUSIVA) – Sarà spettacolo puro oggi a partire da oggi a Monza per la quarta prova del Mondiale Superbike 2013, su un circuito che ha fatto la storia delle due e delle quattro ruote. Monza è una classica del motorismo mondiale, il tempi della velocità. Mentre i tifosi italiani si chiedono se Max Biaggi tornerà alle corse, sul circuito brianzolo assisteremo probabilmente a una gara molto interessante. In testa al Mondiale per ora c'è il pilota francese Sylvan Guintoli a quota 111 con la sua Aprilia. Guintoli a Monza nel 2012 ottenne la pole position, quindi si annuncia competitivo. Al secondo posto, con 83 punti in classifica ci sono il suo compagno di squadra Eugene Laverty, autore della doppietta vincente a Monza nel 2011, Chaz Davies della Bmw e Tom Sykes della Kawasaki. Solo ottavo Marco Melandri, 51 punti finora per il ravennate della BMW in questo difficile inizio di stagione. Un impegno importante anche per la Ducati, che finora non ha certo brillato. Per parlare di questo importante appuntamento, abbiamo sentito il giornalista Alberto Porta, inviato ai box delle gare di Superbike per Mediaset. Eccolo in questa intervista per IlSussidiario.net.

Monza pista affascinante, un appuntamento da non perdere? Monza, al di là delle discussioni sul suo tracciato, è una classica da non perdere. Credo che domenica ci saranno tantissimi tifosi della Superbike, soprattutto se il tempo sarà bello.

Tecnicamente a chi si addice di più? L'Aprilia, la Kawasaki e la Bmw sono i team che potrebbero fare meglio su questo circuito. Credo però che l'Aprilia potrebbe avere qualcosa in più delle altre squadre e penso pure che saranno fondamentali le gomme, come sta succedendo da un po' di tempo in tutti gli sport motoristici.

Guintoli sta stupendo, secondo te merita la leadership mondiale? Merita il primato. Non c'è niente da dire, sta facendo bene. Si sta dimostrando un pilota di assoluto valore.
Cosa dire di Laverty? L'irlandese è un ottimo pilota e bisogna ricordare che due anni fa fece la doppietta a Monza. E' un pilota molto veloce, che vedo molto bene in questa gara.
Ci puoi dare anche un giudizio su Davies e Sykes? Sono due grandi piloti, in particolare punterei su Sykes per una probabile pole position qui a Monza.

Come giudichi questo inizio di Mondiale di Melandri? Non si può negare che il suo inizio sia stato difficile. Nel primo Gran Premio è stato steso da Checa, poi ad Assen è stato fermato da problemi tecnici. Lo reputo sempre un grande pilota, deve stare solo attento a voler strafare troppo per recuperare terreno.

Credi invece a un ritorno di Max Biaggi alle competizioni?


  PAG. SUCC. >