BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni / Benfica-Chelsea: ultime novità (finale Europa League)

Foto Infophoto Foto Infophoto

FORMAZIONE CHELSEA - "Se vinceremo sarò molto orgoglioso, perchè abbiamo lavorato duramente per questo obiettivo", ha detto Rafa Benitez, che in Europa può vantare la vittoria di una Coppa UEFA e una Champions League. "Il merito è dei giocatori, ogni giorno rientro dagli allenamenti pensando che hanno fatto il loro meglio e il fatto che siamo ad Amsterdam a giocarci la finale ne è la prova. Da un po' di tempo giochiamo due partite alla settimana, dobbiamo saperci adattare al fatto che la rosa è stanca e che infortuni e squalifiche aumentano. Abbiamo già svolto un grande lavoro e speriamo ora di poter fare qualcosa di più". Benitez il prossimo anno non sarà piùà l'allenatore: i tifosi lo sopportano a stento, ma la verità è che a Stamford Bridge non ha lavorato male. "Penso sappiate tutti chi verrà qui a luglio", aveva detto poco tempo fa: ieri però non ha voluto saperne di rispondere a domande su Mourinho o quello che farà lui. Concentrazione massima solo su stasera: John Terry potrebbe partire dalla panchina per un problema alla caviglia, in questo caso andrebbe in campo Ivanovic al centro insieme a Gary Cahill, con Azpilicueta sul versante destro e il recuperato Ashley Cole a sinistra. David Luiz, ex della partita e autore di due gol in semifinale, ormai gioca stabilmente da mediano al fianco di Frank Lampard (in partenza a fine stagione), la linea delle tre mezzepunte è composta da Juan Mata e Oscar che partono larghi e Ramires (non convocato da Felipe Scolari per la Confederations Cup) incursore centrale. La punta unica è Fernando Torres, sicuramente il giocatore che più ha beneficiato dell'arrivo del suo mentore Benitez in panchina. 

PANCHINA CHELSEA - I nomi ci sono: Marko Marin recupera in extremis e vive la gioia di essere in panchina dopo una stagione sfortunatissima, Youssi Benayoun ormai ha un'esperienza internazionale dichiarata, John Terry pur se infortunato è una risorsa in più anche se tenuto a gridare consigli ai compagni. I giovani Victor Moses e Bertrand (decisamente più il primo) ormai sono parte integrante del gruppo e hanno accumulato partite importanti con la squadra. Infine Paulo Ferreira, che con il Porto ha vinto Coppa UEFA e Champions League in due stagioni e quindi sa come si alza una coppa.

INDISPONIBILI CHELSEA - Benitez deve fare a meno dell'uomo di maggior classe, ovvero Eden Hazard: un'assenza pesante per il Chelsea, che nonostante questo ha la qualità per sopperire al talento del fantasista belga. Nessuno squalificato.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI BENFICA-CHELSEA (FINALE EUROPA LEAGUE)