BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Hockey ghiaccio / Mondiali, i risultati dei quarti di finale

Ieri si sono giocati i quarti di finale dei Mondiali di hockey ghiaccio: netto successo degli Usa sulla Russia, vincono anche Svezia, Finlandia e Svizzera. Domani le due semifinali

Infophoto Infophoto

Una semifinale classica (e tra le due Nazioni ospitanti) e una più sorprendente. Questo è il bilancio dei quarti di finale dei Mondiali di hockey ghiaccio 2013 che si sono giocati ieri a Stoccolma ed Helsinki: le due semifinali saranno Svezia-Finlandia e Stati Uniti-Svizzera. Cominciamo proprio da queste ultime due: gli Usa hanno inflitto un sensazionale 8-3 alla Russia campione uscente, in una sfida che ha sempre un sapore speciale. Brutto campanello d'allarme per la nazione che fra un anno ospiterà le Olimpiadi di Sochi 2014, risultato invece importante per gli statunitensi che non salgono su un podio iridato dal 2004. La Svizzera conferma invece il suo cammino trionfale: partita da outsider, ha infilato otto vittorie consecutive, ultima delle quali ieri per 2-1 contro la Repubblica Ceca, e ora è ad un passo da quel podio che manca addirittura dal 1953. La sfida più incerta è stata comunque il grande classico Svezia-Canada, con i padroni di casa svedesi che hanno avuto la meglio per 3-2 ai rigori contro i nordamericani. Infine, la Finlandia ha avuto la meglio per 4-3 sulla Slovacchia, e ora si sposta a Stoccolma – sede della fase finale – per sfidare i cugini in un'altra delle sfide per eccellenza di questo sport.