BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Giro d'Italia 2013 / Quattordicesima tappa, Bugno: applausi a Santambrogio e Paolini. Nibali? La corsa non è chiusa (esclusiva)

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Un distacco in sé non grandissimo, anche se adesso è a 2'46” secondi da Nibali. Avrà tutta l'ultima parte del Giro per potersi rifare e recuperare terreno.

Evans è arrivato a 33 secondi: ce la può ancora fare? Vale il discorso fatto per Uran, il distacco preso oggi non è tantissimo, vedremo se saprà reagire nell'ultima settimana del Giro.

Scarponi a 1'29”, questo Giro non sembra proprio fatto per lui? Lui oggi avrebbe dovuto attaccare, invece non ci è riuscito. Ora è a 3'53” da Nibali ed è un distacco che comincia ad essere abbastanza notevole.

Quanto però contano questi cambiamenti di percorso del Giro? Tutto questo potrebbe influenzare l'andamento della classifica e l'esito di questa corsa? Non parlerei di sostanziali cambiamenti di percorso. Domani vedremo per il Galibier: in queste condizioni atmosferiche eviterei il Moncenisio. E' giusto lo spettacolo del Giro, ma è giusto preservare anche la sicurezza dei corridori.

Distacchi ormai incolmabili, Nibali maglia rosa a Brescia? Manca ancora una settimana, quindi questo Giro è ancora tutto da decidere. Potranno succedere ancora tante cose. Aspettiamo a dare giudizi definitivi.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.