BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Torino, per Cerci si andrà alle buste

Si deciderà alle buste il futuro di Alessio Cerci: l'esterno offensivo del Torino piace molto alla Fiorentina, ma trattare con Urbano Cairo non sarà per niente facile. Come finirà?

Foto Infophoto Foto Infophoto

Il futuro di Alessio Cerci è in questo momento dubbio. L'esterno romano del Torino è in comproprietà con la Fiorentina; le sue prestazioni in questa stagione hanno autorizzato le grandi squadre a puntare su di lui. Lo scorso anno con la maglia viola Cerci aveva avuto un rendimento decisamente discontinuo: grandi colpi a rivelarne un talento già accertato, ma anche colpi di testa che gli erano costati espulsioni (come quella contro la Juventus, nello 0-5 del ritorno). Ora però la Fiorentina lo rivuole: a Montella piace molto e l'ha dichiarato più volte, perchè sarebbe utilissimo per il suo . Peccato che il Torino non sia della stessa idea: Ventura ha allenato Cerci anche a Pisa, conosce bene il valore dell'esterno offensivo e in caso di salvezza del Torino se lo vuole tenere ben stretto. Come ha rivelato anche Carlo Nesti nella sua nuova rubrica periodica In-Nesti, trattare con Cairo non è per niente facile, dunque per Cerci si andrà alle buste, a meno che la Fiorentina non si ritiri prima, lasciando dunque ai granata il pieno controllo del giocatore. 

© Riproduzione Riservata.