BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

EUROPA LEAGUE/ Chi sono le squadre finaliste?

Sono Chelsea e Benfica le due finaliste di Europa League: hanno entrambe vinto 3-1 la loro gara di ritorno e si troveranno di fronte nella finale di Amsterdam il prossimo 15 maggio

Foto Infophoto Foto Infophoto

EUROPA LEAGUE, LE DUE SQUADRE FINALISTE - Sono Chelsea e Benfica le due squadre qualificate alla finale di Europa League 2012/2013. Si giocherà ad Amsterdam il prossimo 15 maggio: il primo dato da registrare è che entrambe le formazioni arrivano dall'eliminazione subito al primo turno di Champions League. Due vittorie per 3-1 sanciscono il passaggio del turno: per i Blues tutto facile dopo il 2-1 del St. Jakob Park di una settimana fa, anche se il Basilea si era portato in vantaggio con Salah. Poi Torres e Moses già al 52' hanno ribaltato il punteggio con un uno-due terribile, prima che David Luiz (secondo gol in due partite) chiudesse i conti. Più dura per il Benfica, che partiva dallo 0-1 di Istanbul: il gol di Gaitan dopo 10 minuti è stato pareggiato da un rigore di Kuyt (molto dubbio) al 23', Cardozo è stato bravo a trovare il vantaggio prima dell'intervallo, poi ancora il paraguayano ha dato la qualificazione alle Super Aquile, che hanno fatto valere fattore campo e maggiore esperienza. Per il Benfica è la nona finale europea della storia: ha vinto due Coppe dei Campioni, l'ultima però nel 1962. Il Chelsea ha vinto invece due Coppe delle Coppe e ovviamente la Champions League dello scorso anno, dunque è alla seconda finale consecutiva: proprio la scorsa stagione le due squadre si sono affrontate nei quarti di finale della Coppa dalle grandi orecchie, i Blues hanno vinto entrambe le partite (1-0 al Da Luz, 2-1 a Stamford Bridge). Il 15 maggio si sfideranno di nuovo: chi avrà la meglio?

© Riproduzione Riservata.