BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Hockey ghiaccio / Mondiali, finale: Svezia-Svizzera (5-1), oro ai padroni di casa

La Svezia ha vinto i Mondiali di hockey ghiaccio 2013 battendo in finale per 5-1 una Svizzera fin qui imbattuta. Grande gioia per il pubblico di Stoccolma. L'anno prossimo ci sarà l'Italia

InfophotoInfophoto

Grande festa a Stoccolma, dove ieri sera la Svezia padrona di casa si è laureata campione del Mondo di hockey ghiaccio avendo battuto nella finale dei Mondiali la Svizzera con il netto punteggio di . Eppure erano stati proprio gli elvetici a portarsi in vantaggio dopo pochi minuti, ma già nel corso del primo tempo gli svedesi avevano ribaltato il punteggio (2-1). Dopo un secondo tempo senza reti, nel terzo la Svezia ha preso il sopravvento, chiudendo la partita con una netta vittoria. Per la Svizzera finisce male un torneo straordinario (nove successi su altrettanti incontri prima di ieri), ma resta l'enorme soddisfazione di avere raggiunto la finale dopo la bellezza di 78 anni. La Svezia torna invece sul tetto del mondo dopo sette anni, con in più la soddisfazione di vincere in casa, cosa che non succedeva dal successo sovietico a Mosca nel 1986. I migliori sono stati i gemelli Sedin, che hanno esaltato una Globe Arena in festa. Nella finale terzo posto Usa-Finlandia hanno avuto la meglio gli americani per 3-2 ai calci di rigore. L'anno prossimo si giocherà in Bielorussia e ci sarà anche l'Italia, che quest'anno ha centrato la promozione: gli azzurri saranno nel girone proprio con la Svezia, e poi con Repubblica Ceca, Canada, Slovacchia, Norvegia, Danimarca e Francia.

© Riproduzione Riservata.