BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Novara-Empoli (1-1): la cronaca del primo tempo

La cronaca del primo tempo di Novara-Empoli: è 1-1 dopo i primi 45 minuti nell'andata della semifinale dei playoff di serie B. Apre Maccarone (che non esulta), risponde Buzzegoli su rigore

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Il primo tempo della semifinale di andata del play off della Serie Bwin 2012-2013 tra Novara e Empoli si è conclusa con il risultato di 1 a 1. L'Empoli ha chiuso davanti in classifica al quarto posto con 73 punti; il Novara ha terminato il campionato al quinto posto con 64 punti. Il match è apertissimo e si prefigura una semifinale molto interessante. Il match è partito subito con ritmi altissimi, dato che l'Empoli è passata subito in vantaggio al 3' della prima frazione di gioco: sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti, il pallone è giunto sul primo palo dove, Maccarone, svincolatosi dalla marcatura in area di rigore, di prima intenzione ha calciato di destro incrociando con un diagonale sul secondo palo e battendo Bardi per il gol del momentaneo 0 a 1. I padroni di casa hanno provato subito a reagire e nei venti minuti successivi, nonostante la partita fosse molto veloce e con rapidi cambi di fronte, hanno avuto almeno tre occasioni da gol: per primo ci ha provato Lazzari con un destro dal limite dell'area, ma è stato bravo Bassi a respingere in calcio d'angolo; poi ci ha provato Buzzegoli che ha ricevuto palla al limite dopo un corner e di sinistro dal limite ci ha provato ancora, ma Bassi è stato sempre bravo a respingere in calcio d'angolo; infine ci ha provato Gonzalez che, dopo aver saltato due uomini, dal limite dell'area, ha caricato il sinistro, ma il tiro potente si è spento a lato. Poi l'Empoli ha avuto una grossa occasione per raddoppiare, sempre con Maccarone che, servito in area da Tavano, ha saltato il diretto avversario, si è accentato e in diagonale ha battuto Bardi, ma Lisuzzo di testa ha salvato il pallone sulla linea. Sulla ripartenza successiva, il Novara, con Lazzari ha trovato l'azione del pareggio al 38': infatti Lazzari ha anticipato Laurini che in area di rigore lo ha steso, decretando il calcio di rigore per i padroni di casa; dal dischetto si è presentato Buzzegoli, che ha messo la palla sull'angolo alla destra di Bassi, che lo ha indovinato, ma non ha potuto respingere il tiro. Così il primo tempo è terminato con il risultato di 1 a 1.