BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni / Borussia Dortmund-Bayern Monaco, ultime novità (finale Champions League)

InfophotoInfophoto

Il mister Jupp Heynckes ha presentato così la partita nella conferenza stampa della vigilia: “Non è la partita più importante della mia carriera. Ho già vinto una Champions League da allenatore, mentre da calciatore ho gioito per la conquista di un Mondiale e di un Europeo. E’ un match che conta moltissimo, sì, ma non fondamentale, per uno come me. Semmai, lo è di più per la città da cui veniamo e per i calciatori, che hanno lavorato duro e vogliono riscattare la delusione dello scorso anno. I rigori? Certo che li abbiamo provati, ma è impossibile simulare in allenamento i penalty di una partita vera”. Muller, al suo fianco in conferenza, ha garantito che in caso di esito dal dischetto “non ce la faremo sotto”. Tornando all'allenatore, anche Heynckes si mostra spavaldo: “Credo che vinceremo. Nel finale della scorsa stagione giocavamo il miglior calcio in assoluto, il modo in cui abbiamo perso la finale all’Allianz Arena significa che gli dei del calcio sono in debito con noi. Cosa mi rende diverso da Klopp? L’età, quindi anche un bel po’ d’esperienza”. Per lui sarebbe il secondo trionfo con due squadre diverse, come finora è riuscito solo a Happel, Hitzfeld e Mourinho, e lo cercherà con una formazione senza alcun dubbio: il capitano Lahm come leader della difesa, Schweinsteiger a guidare il gioco in mezzo al campo e il trio composto da Robben, Muller e Ribery alle spalle di Mandzukic punta centrale.

I sette giocatori che saranno in panchina per i bavaresi, pronti ad entrare a partita in corso, sono il portiere Starke, i difensori Van Buyten e Luiz Gustavo, i centrocampisti Tymoshchuk e Shaqiri, gli attaccanti Gomez e Pizarro. Alternative di ottimo livello, soprattutto un grande talento come Shaqiri e le due punte di riserva, entrambi con grande esperienza e notevole fiuto del gol.

Sono due i giocatori del Bayern che non potranno prendere parte a questa partita: si tratta di Badstuber e Kroos, infortunati ormai di lunga data la cui indisponibilità dunque non è una notizia. In particolare, nei giorni scorsi i compagni di squadra hanno promesso dediche speciali per Badstuber in caso di vittoria, in quanto il difensore è in America per curarsi.