BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Roma-Lazio / Coppa Italia, Desideri: deciderà un episodio e la "mossa" Marquinos...(esclusiva)

STEFANO DESIDERI ci presenta dal punto di vista giallorosso l'attesissima finale di Coppa Italia Roma-Lazio, che si giocherà oggi pomeriggio alle ore 18.00 allo stadio Olimpico

Il portiere Lobont (Infophoto) Il portiere Lobont (Infophoto)

Una partita di grande importanza per le due tifoserie, una partita che farà fermare una intera città. Roma-Lazio è in programma alle 18,00 allo stadio Olimpico: in palio la Coppa Italia, un posto in Europa League e la supremazia cittadina, ed è difficile dire quale sia la cosa più importante. Per i tifosi, probabilmente l'ultima. Si annuncia un match vibrante, di grande intensità agonistica. La Roma ha avuto un buon finale di stagione, chissà se questo basterà per far pendere i pronostici dalla parte dei giallorossi di Aurelio Andreazzoli. Obiettivo è anche la decima Coppa nazionale, doppia cifra che significherebbe primato solitario e 'stella d'argento'. Sono 157 i derby ufficiali disputati dall'inizio del girone unico tra le due squadre, con un bilancio di 57 successi della Roma, 42 vittorie della Lazio, 58 pareggi. Sono invece 17 i derby capitolini finora disputati nella storia della Coppa Italia, con nove vittorie giallorosse, tre pareggi e cinque successi laziali. Per quanto riguarda i bianccocelesti è stato Felice Pulici a dirci la sua (clicca qui per l'intervista esclusiva), mentre in casa Roma abbiamo sentito Stefano Desideri, autentica bandiera giallorossa. Eccolo in questa intervista per IlSussidiario.net.

Andreazzoli si giocherà il suo futuro in questa finale di Coppa Italia? Certamente sì. Un buon risultato potrebbe aiutarlo per sedere su una panchina di prestigio.
Problema portiere meglio Lobont o Stekelenburg?
Ho sempre detto che Stekelenburg non mi convinceva molto e preferisco Lobont, che mi sembra un portiere molto valido.
Una sconfitta nel derby vorrebbe dire stagione negativa per la Roma?
Direi di sì, perché la Roma fallirebbe la qualificazione alle Coppa europee.
Totti sarà ancora punto di riferimento del gioco della Roma? Lo è sempre stato e lo è ancora di più nelle ultime due stagioni, dove il gioco della Roma è dipeso molto dalle suo giocate, dal suo talento.
Probabile Marquinhos terzino destro: scelta giusta? Penso che sia dovuta al fatto che Andreazzoli ha paura dei due esterni della Lazio Candreva e Lulic, del lavoro che svolgono.
Meglio Osvaldo o Destro in attacco? Sono tutti e due giocatori molto validi. Osvaldo ha fatto meglio in campionato, Destro in Coppa Italia. Difficile dire chi scegliere per questa finale.
Chi tra Roma e Lazio subirà più pressione per questa partita?