BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GIRO D'ITALIA 2013/ Simoni: Nibali ha qualcosa più di Wiggins, ecco dove si può decidere la corsa (esclusiva)

Pubblicazione:venerdì 3 maggio 2013 - Ultimo aggiornamento:sabato 4 maggio 2013, 10.12

Foto Infophoto Foto Infophoto

Sono entrambi molto forti, realmente i due favoriti del Giro. Wiggins si sta quasi nascondendo, non vuol far vedere tutte le sue potenzialità. Credo che Nibali abbia qualcosa in più, possa avere più possibilità di successo in questo giro.

Quali outsider vede per il Giro? Hesjedal, il vincitore dello scorso Giro, potrebbe essere l'outsider e recitare un ruolo da protagonista, dando fastidio alle ambizioni di vittoria di Nibali e Wiggins.

E quali sorprese ci saranno tra i giovani? Attenzione a Fabio Aru, il ciclista sardo che fa parte della formazione di Nibali.

Chi sarà il re dei velocisti? C'è n'è solo uno: è Mark Cavendish, è lui il migliore dei velocisti attualmente.

 

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.