BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Serie B/ Video, Empoli-Livorno (1-1): gol, sintesi e highlights (playoff, andata finale)

Il video di Empoli-Livorno (1-1): i gol, la sintesi e gli highlights della derby toscano, partita d'andata della finale dei playoff di serie B che decreteranno l'ultima promozione

Infophoto Infophoto

VIDEO EMPOLI-LIVORNO 1-1 (SERIE B 2012-2013, FINALE ANDATA PLAYOFF): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA – Finisce con un pareggio per 1-1 (il quarto in cinque partite dei playoff giocate fino a questo momento) la finale d'andata che si è giocata ieri sera allo stadio Castellani fra i padroni di casa dell'Empoli e il Livorno. Un risultato certamente più favorevole agli ospiti, che ora potranno contare su ben due risultati su tre domenica sera - nella partita di ritorno in casa propria - per centrare l'ultima promozione nella massima serie. Empoli nettamente migliore nel primo tempo, chiuso giustamente in vantaggio grazie a un bel gol di Ciccio Tavano; grande crescita del Livorno nel secondo tempo, certificata dal missile di Joseph Duncan che ci consegna un risultato che ben fotografa l'andamento della partita. I numeri del match raccontano di una partita in cui le due squadre si sono spartite un tempo per parte, con un Livorno leggermente più pericoloso nel complesso. Il possesso palla è stato infatti di poco a favore degli uomini di Nicola: 53% Livorno, 47% Empoli. Le conclusioni verso la porta avversaria da parte dell'Empoli sono state 12, di cui tre nello specchio, mentre per il Livorno sono state 15, di cui cinque nello specchio della porta avversaria. Un dato significativo, che testimonia l'elevato numero di errori in fase di impostazione e disimpegno da parte di entrambe le squadre, è quello relativo alla percentuale di passaggi riusciti: solamente 63% per l'Empoli, poco di più per il Livorno con 65%. Probabilmente ha pesato la tensione per una partita così importante. Infine, due ultimi dati che dimostrano come l'Empoli abbia attaccato di più ma peggio, rendendosi cioè meno pericoloso sotto porta. La percentuale di attacco alla porta, infatti, è a favore degli azzurri per 45% a 40%, tuttavia la percentuale di pericolosità è a favore degli amaranto di più di 10 punti percentuali: 55% a 44%. 

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI EMPOLI-LIVORNO 1-1 (SERIE B 2012-2013, FINALE ANDATA PLAYOFF): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

I GOL – Il gol dell'Empoli arriva al 30' minuto del primo tempo e porta la firma di Ciccio Tavano, che conclude al meglio col destro un'azione cominciata da Maccarone. "Big Mac", recuperata palla a centrocampo su uno scivolone di Duncan, vede Tavano inserirsi tra i due centrali avversari e serve una palla che aggira i difensori e mette il compagno davanti al portiere, fulminato poi dal bomber con un tocco di destro all'angolino. Il più classico dei gol dell'ex, e il vantaggio dell'Empoli si concretizza così (1-1). Il pareggio del Livorno è una perla proprio di Joseph Duncan, il giovane centrocampista di scuola Inter che si riscatta nel migliore dei modi al 27' minuto del secondo tempo. Infatti Duncan si inventa un sinistro dal limite dell'area, posizione di poco defilata sulla sinistra, che si infila sotto l'incrocio alla velocità di un missile terra-aria, senza lasciare scampo al portiere Bassi (1-1). 

LE DICHIARAZIONI – L'allenatore dell'Empoli Maurizio Sarri parla sia della partita sia del caso Saponara-Regini: "Un grande primo tempo da parte nostra, poi abbiamo un po' sofferto, ma ci crediamo ancora. Non dobbiamo avere paura, anche perché delle ultime 10 trasferte ne abbiamo vinte sette. Non ho provato il tridente nel finale perché avremmo dovuto passare alla difesa a tre, sarebbe stata una pazzia. Mi appello a un uomo di campo come Denis Mangia per Saponara e Regini. Mi sembrerebbe brutto se entro sabato non tornassero per giocare il ritorno. Nella vita il buon senso può valere più delle leggi. La Figc e Albertini parlano tanto di puntare sugli Under 21 e proprio noi che lo facciamo veniamo danneggiati". Così invece si è espresso il tecnico livornese Davide Nicola: "Noi abbiamo tirato in porta sette volte, l'Empoli cinque. Nella ripresa ci siamo trasformati, siamo usciti meglio dagli spogliatoi. Ci siamo guardati negli occhi e abbiamo capito che potevamo fare di più. Non ho fatto sostituzioni perché la situazione mi convinceva e ho avuto la sensazione che cambiare non avrebbe apportato miglioramenti".

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER IL VIDEO DI EMPOLI-LIVORNO 1-1 (SERIE B 2012-2013, FINALE ANDATA PLAYOFF): I GOL, LA SINTESI E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA