BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Italia-San Marino / Bonini: derby speciale per noi, Prandelli uomo in più degli azzurri (esclusiva)

Pubblicazione:

Cesare Prandelli (Infophoto)  Cesare Prandelli (Infophoto)

Dipende tutto dallo stato di forma in quel mese, come anche ai Mondiali e agli Europei. Di certo Prandelli sta facendo un ottimo lavoro, sta lanciando anche molti giovani che per fortuna ci sono in Italia in questi anni, speriamo che vengano fuori talenti importanti, anche dall'Under 21. I giocatori interessanti non mancano, io cito Saponara perché è romagnolo: anche lui ha grande futuro.

Qual è il punto di forza dell'Italia? Direi il blocco della Juventus. Di solito è importante per una Nazionale avere il blocco forte di una stessa squadra di club, giocatori che vivono, si allenano e giocano tutto l'anno insieme. Quando alleni una Nazionale – io l'ho fatto per San Marino – hai pochi giorni per lavorare sui tuoi giocatori, quindi è fondamentale avere questa base a cui naturalmente aggiungere i talenti delle altre squadre come Balotelli, El Shaarawy e Verratti.

E qual è l'apporto personale del suo ex compagno di squadra Prandelli? Cesare è veramente bravo, lo ha già dimostrato agli Europei: presenta sempre una squadra organizzata ed equilibrata. Non è facile per una Nazionale, ci riesce grazie alle sue grandi capacità tattiche.

 

(Mauro Mantegazza)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.