BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni / Italia-San Marino: ultime novità (amichevole internazionale)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

FORMAZIONE SAN MARINO - Per il CT di San Marino Giampaolo Mazza, come per tutta la nazionale, questa partita è una sorta di derby. "Noi tutti siamo tifosi dell'Italia", ha detto, "anche se la nostra identità è assolutamente sammarinese. Se loro saranno concentrati per noi sarà davvero dura. L'Italia deve preparare la partita contro la Repubblica Ceca che per loro è fondamentale per chiudere il discorso delle qualificazioni ai Mondiali. Saranno sicuramente motivati, al di là delle assenze". Il giocatore più rappresentativo di San Marino è senza ombra di dubbio Andy Selva, 37 anni appena compiuti; oggi gioca nel La Fiorita, ma è stato anche in serie B con la maglia del Sassuolo, lavorando con Massimiliano Allegri che lo aveva avuto anche alla Spal. Gli altri nomi suonano decisamente italiani ma non sono noti al grande calcio; Mazza dispone comunque i suoi con un 4-2-3-1 che è il modulo delle grandi squadre europee, dal Real Madrid al Borussia Dortmund ai campioni d'Europa del Bayern Monaco. Davanti al 21enne Aldo Simoncini linea con Rinaldi e Fabio Vitaioli sugli esterni, Della Valle e Davide Simoncini in mezzo. A centrocampo la cerniera è composta da Cervellini e Bollini, poi Cibelli, Matteo Vitaioli e Gasperoni dietro l'unica punta che è ovviamente Selva. Un mix di esperienza e gioventù per dei calciatori che giocano tutti a San Marino. Tranne due: Matteo Coppini nel Campitello e Mirko Palazzi nel Rimini. Attenzione: il difensore è impegnato nei playoff di Seconda Divisione Lega Pro e la Federazione lo ha dispensato dalla convocazione. Cosa non fatta con Vasco Regini e Riccardo Saponara dalla FIGC, anche se l'Under 21 azzurra si gioca un Europeo e non certo un'amichevole, per quanto prestigiosa possa essere.

PANCHINA SAN MARINO - In panchina si siedono, oltre a Valentini che è il secondo portiere, Andreini, Berretti, Bianchi, Gian Luca Bollini e via via tutti gli altri: alcuni di questi hanno poche esperienze in Nazionale e per loro questa sarà un'ottima occasione per mettersi in mostra oltre che una bella soddisfazione.

INDISPONIBILI SAN MARINO - Non ce ne sono, a meno che non vogliamo considerare Palazzi, per l'appunto, come indisponibile; di fatto lo è, perchè senza i playoff sarebbe stato convocato da Mazza.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LO SCHEMA CON IL MODULO DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI ITALIA-SAN MARINO (AMICHEVOLE INTERNAZIONALE)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >