BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Genoa-Pescara (4-1): i voti e il tabellino della partita (serie A, 35esima giornata)

Marco Borriello, attaccante del Genoa (Infophoto) Marco Borriello, attaccante del Genoa (Infophoto)

 

PERIN 5,5 - Uscita discutibile sul quarto gol, anche se per il resto fa quello che può.

ZANON 6 - Nel primo tempo spinge e si fa apprezzare, anche con l'assist per Sculli. Poi la barca affonda, ma la sufficienza se la merita.

CAPUANO 5,5 - Ha le qualità, ma va in bambola in una situazione difficilissima. Deve ancora crescere.

COSIC 5 - Non lascia tracce, sembra spaesato e probabilmente inadeguaro alla nostra serie A.

(BIANCHI ARCE 5 - Bisognava andare fino in Sudamerica per trovarlo?).

BALZANO 5 - Giornataccia, soffre tantissimo gli attacchi del Grifone.

TOGNI 5 - Inesistente, soffre sia in interdizione sia nella (scarsissima) fase propositiva.

RIZZO 5,5 - Prova a fare il suo massimo, ma non trova supporto e alla lunga crolla.

DI FRANCESCO 6 - Premiamo con la sufficienza la voglia di fare e l'intraprendenza di questo giovanissimo figlio d'arte.

CASCIONE 5 - Prova anonima: capitano senz'anima, non è un bel messaggio.

(BJARNASON sv).

SCULLI 6 - S'impegna e segna. In questa squadra è già qualcosa. L'ex lascia il segno e chiede scusa a Marassi.

SFORZINI 5,5 - Combatte e fa quello che può, però non è ancora attrezzato per i miracoli.

(ABBRUSCATO 5 - Non lascia tracce).

ALL. BUCCHI 5 - Impotente, gli hanno affidato una missione più grande di lui.