BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Genoa-Pescara (4-1): i voti e il tabellino della partita (serie A, 35esima giornata)

Pubblicazione:domenica 5 maggio 2013

Marco Borriello, attaccante del Genoa (Infophoto) Marco Borriello, attaccante del Genoa (Infophoto)

PAGELLE GENOA-PESCARA (4-1): I VOTI E IL TABELLINO DELLA PARTITA (SERIE A 2012-2013, 35ESIMA GIORNATA) - La vittoria del Genoa, maturata con un netto 4-1, permette alla formazione allenata da Ballardini di fare un importante passo avanti nella lotta per la salvezza e nel contempo sancisce la matematica retrocessione di un Pescara già da tempo rassegnato. Floro Flores, Borriello - con una doppietta - e Bertolacci hanno celebrato il festival del reparto offensivo genoano per una partita che il Genoa ha chiuso con ampio anticipo.

VOTO PARTITA GENOA-PESCARA, 7: quasi tutto merito di una sola parte, ma la partita non ha deluso le aspettative. Il pubblico di Marassi voleva vedere un Genoa bello e volitivo: accontentato. Cinque gol in totale, alcuni di ottima fattura. Nel Pescara da salvare la prima reazione, ma il Genoa è più forte e aveva pure più fame. Giusto verdetto.

VOTO GENOA, 7: era una partita da non sbagliare, e il Genoa l'ha affrontata nel modo migliore. Partenza forte, doppio vantaggio e poi ottima reazione dopo l'unico momento di difficoltà. Vittoria meritata e netta, anche il gioco è piaciuto. Avanti così, la salvezza potrebbe essere più vicina per il Grifone.

VOTO PESCARA, 5: la partita che condanna gli abruzzesi alla retrocessione in serie B è una onesta fotografia della loro pessima stagione. Male in attacco e ancora peggio in difesa, non ha funzionato quasi nulla e il Genoa ha avuto vita facile. Non basta il guizzo dell'ex Sculli.

VOTO ARBITRO, SIG. GERVASONI, 6: C'è molto da lavorare a centrocampo. Gestisce bene quel poco di nervosismo che c'è.

PAGELLE GENOA-PESCARA: I VOTI DEI ROSSOBLU

FREY 6 - Incolpevole sul gol, per il resto non ha avuto molto da fare.

GRANQVIST 6 - Forse qualche pecca sul gol, ma nel contesto di una partita di buon livello.

MANFREDINI 6,5 - Bene in difesa, e si fa apprezzare più di una volta anche in avanti (vedi la sponda per l'1-0).

PORTANOVA 6 - Sempre sicuro, l'attacco del Pescara non crea problemi.

RIGONI 6,5 - Pimpante, si fa vedere anche in fase di costruzione.

MATUZALEM 6 - Pericoloso sui calci piazzati e anche meno falloso del solito (notizia).

VARGAS 6 - Parte bene ma poi si spegne alla distanza. Giusto il cambio.

(TOZSER 6 - Compitino).

ANTONELLI 6 - Contiene bene, potrebbe fare di più in fase di spinta.

(MORETTI sv).

BERTOLACCI 7 - Frizzante spina nel fianco della difesa altrui, anche se discontinuo: però un gol e un assist sono tanta roba.

FLORO FLORES 7 - Autore del gol più importante, è sempre molto attivo. Ritrovato.

(IMMOBILE 6 - Non riesce ad incidere molto, forse ha pietà del commiato della sua ex squadra).

BORRIELLO 8 - Uomo partita, il migliore con due gol entrambi di pregevole fattura: grande bomber. Chapeau.

ALL. BALLARDINI 7,5 - Oggi il suo Genoa ha fatto tutto benissimo, quindi complimenti a chi lo ha messo in campo.

 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PAGELLE DI GENOA-PESCARA


  PAG. SUCC. >