BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GIRO D'ITALIA 2013/ La classifica generale dopo la terza tappa

Pubblicazione:lunedì 6 maggio 2013

Vincenzo Nibali (Infophoto) Vincenzo Nibali (Infophoto)

GIRO D'ITALIA 2013, LA CLASSIFICA GENERALE DOPO LA TERZA TAPPA (SORRENTO-MARINA DI ASCEA) – Impresa doppia per Luca Paolini. L'esperto corridore milanese di 36 anni, che corre per il Team Katusha, ha vinto pochi minuti fa la terza tappa del Giro d'Italia 2013, la Sorrento-Marina di Ascea, e grazie alla splendida azione con cui è arrivato da solo sul traguardo (leggi qui la cronaca completa) si è assicurato anche il primato nella classifica generale e quindi la maglia rosa. Una soddisfazione enorme per un atleta che ha avuto una ottima carriera come specialista delle classiche del Nord, ma che – incredibilmente – partecipa quest'anno per la prima volta alla Corsa Rosa. I big si sono dati grande battaglia sulle salite del Cilento, così oggi la classifica ha un volto molto diverso rispetto a ieri: finisce subito la bella favola del giovane Salvatore Puccio, e avanzano tutti gli uomini più attesi. Secondo è Bradley Wiggins, che però è stato attaccato da tutti i suoi rivali, a partire da Ryder Hesjedal e Vincenzo Nibali. Il canadese detentore del titolo è stato il più attivo, ed è stato ricompensato dagli 8 secondi di abbuono dovuti a chi arriva terzo, mentre la volata del gruppetto dei big è stata vinta da Cadel Evans, che così conquista 12 secondi di abbuono e soprattutto lancia un messaggio forte a chi pensava che l'australiano non sia più in grado di lottare ai massimi livelli. Lo sconfitto del giorno è purtroppo lo sfortunatissimo Michele Scarponi: il capitano della Lampre-Merida è stato vittima di una caduta proprio negli ultimi chilometri e ha perso esattamente un minuto da Paolini, 44” dagli altri favoriti dal successo finale (che sono stati staccati di 16” dalla nuova maglia rosa). Luca Paolini con il successo di oggi conquista anche la maglia rossa di leader della classifica a punti, a coronamento di una giornata che per lui sarà davvero memorabile. Cambiano tutti i titolari delle maglie: nella classifica riservata ai giovani troviamo ora al comando Fabio Aru (Astana), che domani vestirà la maglia bianca, mentre la maglia azzurra di leader della classifica Gpm va al belga Willem Wauters della Vacansoleil.

 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LA CLASSIFICA GENERALE DEL GIRO D'ITALIA 2013 DOPO LA TERZA TAPPA


  PAG. SUCC. >