BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Sassuolo-Padova, le ultime novità (serie B, 40esima giornata)

Pubblicazione:

Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo (INFOPHOTO)  Eusebio Di Francesco, allenatore del Sassuolo (INFOPHOTO)

FORMAZIONE PADOVA – Nella città veneta l'appuntamento più importante di giornata è l'assemblea dei soci dalla quale dipenderanno i progetti futuri della squadra biancoscudata. Dunque il Padova è già inevitabilmente proiettato al futuro, visto che da questa stagione non sono arrivate le soddisfazioni che ci si attendeva. Nel presente resta naturalmente Fulvio Pea, che potrebbe “partecipare” alla festa-promozione del Sassuolo, traguardo che lui solamente sfiorò nella passata stagione: “Il campionato l'hanno già vinto nell'andata, ora è una formalità”, ha dichiarato con sicurezza alla vigilia di questo incontro particolare. Il problema principale per il mister è la lunga lista di giocatori assenti, con il solo recupero di Babacar, che comunque dovrebbe partire dalla panchina. Fiducia quindi in un 3-4-1-2 nel quale Ze Eduardo agirà da trequartista alle spalle del tandem d'attacco Raimondi-Cutolo.

PANCHINA PADOVA – Questi saranno i giocatori a disposizione di mister Pea per la partita contro il Sassuolo: il portiere Calderoni, i difensori Renzetti e Cionek, i centrocampisti Gallozzi, Viviani e De Vitis, l'attaccante Babacar. A centrocampo c'è buona qualità: De Vitis e Viviani sono pronti a dire la loro a partita in corso, mentre Babacar è atteso alla definitiva esplosione. 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI SASSUOLO-PADOVA (SERIE B 2012-2013, 40ESIMA GIORNATA)



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >