BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Atalanta-Juventus (0-1): le pagelle del primo tempo

Pubblicazione:mercoledì 8 maggio 2013

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA ATALANTA-JUVENTUS: LE PAGELLE DEL PRIMO TEMPO - Atalanta – Juventus ha chiuso il suo primo tempo sul parziale di 0-1. Per il momento decide la rete di Matri al 18esimo. Conte, dopo la festa scudetto di 3 giorni fa, decide di far riposare 9 uomini su 11: unici superstiti dalla sfida contro il Palermo Chiellini e Pirlo. Nel consueto 3-5-2 possiamo trovare tra i pali Marco Storari, in difesa Caceres, Marrone e proprio Chiellini. Sugli esterni Padoin e De Ceglie, in zona mediana Pirlo e ai suoi fianchi Giaccherini e Isla. In attacco la coppia Quagliarella – Matri. Colantuono, dopo aver deciso di non convocare il giovane Livaja per motivi disciplinari, risponde con il 4-3-1-2: Davanti a Consigli la cerniera difensiva è composta da Raimondi, Canini, Stendardo e Del Grosso. A centrocampo Cigarini, Carmona e Biondini. Bonaventura, invece, pronto a supportare il duo difensivo formato da Moralez e Denis. Arbitra Guida di Torre Annunziata. Nonostante lo Scudetto appena conquistato i bianconeri del presidente Agnelli partono forte e in pochi minuti si rendono pericolosi con Giaccherini. L'ex Cesena viene pescato in area, ma non riesce a concludere con potenza, permettendo a Consigli di bloccare a terra la sfera. La prima notizia negativa per i padroni di casa arriva invece da Raimondi. Il numero 77 nerazzurro abbandona dopo appena 6 minuti il campo, causa infortunio. Al suo posto entra Giorgi. I bianconeri continuano a fare la partita senza affanno e riescono immediatamente a trovare i meccanismi giusti. Dopo 18 minuti, Pirlo riesce a liberarsi dell'ossessiva marcatura di Bonaventura e riceve nel cerchio di centrocampo, alza lo sguardo e con un lancio millimetrico lancia nell'uno contro uno Matri. L'attaccante bianconero è abile a controllare e tirare immediatamente in corsa, battendo Consigli: un grandissimo gol di difficilissima fattura. La reazione dell'Atalanta non si fa attendere. Dopo pochi attimi Denis cerca la porta con un colpo di testa, ma il suo tentativo fa la barba al palo. Al 28esimo però, Guida decide di interrompere il match: da inizio gara infatti i tifosi nel settore ospiti bianconero e quelli atalantini presenti nello spicchio della curva sud si lanciano a vicenda oggetti e petardi. Occorre l'intervento di Conte e Chiellini da una parte e di Denis e Pierpaolo Marino dall'altra per ristabilire l'ordine. Nei minuti rimanenti è l'Atalanta a cercare con convinzione il gol. Un disimpegno errato di Caceres rischia di costare caro, ma Denis da pochi passi grazia Storari centrando il palo. Vedremo se nella ripresa la Juventus riuscirà a controllare il match o se l'Atalanta ritornerà in gara...

MIGLIORE IN CAMPO ATALANTA: CARMONA 6,5 Quando l'Atalanta inizia a giocare è lui che prende in mano il pallino e cerca le giocate.

PEGGIORE IN CAMPO ATALANTA: SCALONI 5,5 Matri se lo mangia in occasione del gol, in più dovrebbe spingere e non lo fa

MIGLIORE IN CAMPO JUVENTUS: PIRLO 7 Lancio illuminante a mandare in gol Matri, gioca con una sicurezza disarmante

PEGGIORE IN CAMPO JUVENTUS: CACERES 5,5 Sbaglia un disimpegno elementare e Denis è lì: il palo salva la Juventus e lui dalla figuraccia totale


  PAG. SUCC. >