BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Inter-Lazio live: la partita comincia!

Pubblicazione:mercoledì 8 maggio 2013 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 8 maggio 2013, 20.25

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA INTER-LAZIO: LA PARTITA - Comunicate le formazioni ufficiali di Inter-Lazio, 36esima giornata di serie A, scontro diretto per l'Europa League con i nerazzurri ottavi a quota 53 punti e i biancocelesti settimi a 55. Stramaccioni come noto deve rinunciare a parecchie pedine: schiera un 4-3-2-1 nel quale c'è il ritorno di Tommaso Rocchi (da ex) come prima punta, con Guarin e Ricky Alvarez a supporto; a centrocampo Cambiasso con Kuzmanovic ai lati di Mateo Kovacic, come al solito in cabina di regia. La difesa è quella di Napoli: Jonathan e Alvaro Pereira sugli esterni, Ranocchia e Juan Jesus La Lazio invece prosegue la strada del 4-4-2 inaugurata contro il Bologna: Floccari-Klose come coppia di attacco, Candreva e Lulic sugli esterni con la novità - rispetto alla vigilia - Ledesma che si prende il posto di regista con Hernanes al fianco. Dietro, Konko sulla fascia destra e Radu a sinistra, c'è Cana al centro con Dias. FORMAZIONI UFFICIALI INTER-LAZIO INTER(4-3-2-1): Handanovic; Jonathan, Ranocchia, Juan Jesus, Pereira; Kuzmanovic, Kovacic, Cambiasso; Guarin, Alvarez; Rocchi. In panchina: Belec, Carrizo, Chivu, Pasa, Ferrara, Spendlhofer, Schelotto, Benassi, Forte, Colombi, Garritano. All. Stramaccioni LAZIO (4-4-2): Marchetti; Konko, Cana, Dias, Radu; Candreva, Ledesma, Hernanes, Lulic; Floccari, Klose. In panchina: Bizzarri, Guerrieri, Stankevicius, Ciani, Biava, Pereirinha, Onazi, Gonzalez, Saha, Kozak, Rozzi. All. Petkovic

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-LAZIO LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE

DIRETTA INTER-LAZIO - Inter-Lazio: sfida tra squadre in lotta per l'Europa League e tra tifoserie gemellate. Eppure oggi la vittoria è l'unica soluzione possibile per entrambe: l'Inter ha 53 punti, vincendo andrebbe a 56 e scavalcherebbe proprio la Lazio, rilanciando le residue speranze di Europa League. La Lazio invece ha 55 punti e con un successo a San Siro sarebbe in Europa all'80%, per usare le parole dell'allenatore Vladimir Petkovic. Un eventuale risultato di parità tra Inter e Lazio porterebbe i nerazzurri a quota 54 e la Lazio a 56: il segno X non può accontentare nessuna, c'è da credere che entrambe si spremeranno per vincere. Il campionato 2012-2013 è giunto ormai al suo terzultimo atto: ci sono ancora 9 punti in palio e in linea teorica c'è ancora spazio sia per l'Inter che per la Lazio, tra le qualificate alla prossima Europa League. I momenti delle due squadre sono davvero opposti. Stramaccioni ha l'infermeria piena e soprattutto il morale sotto le scarpe, tuttavia: "bisogna sempre onorare questa maglia, abbiamo costruito delle basi importanti. Non buttiamo via tutto" (video). Lo sa Vladimir Petkovic che non si fa ubriacare dalla cinquina di Klose: "non ci fidiamo dell'Inter, è arrabbiata, ma per quanto mi riguarda vorrei vincerle tutte" (video). Tuttavia il destino di queste due squadre dipende anche da chi c'è davanti, anche se la Lazio può ottenere il pass dalla Coppa Italia (è in finale con la Roma, appuntamento il 26 maggio). L'arbitro di Inter-Lazio sarà il signor Bergonzi, assistito dai guardalinee Maggiani e Giordano e dagli arbitri di porta De Marco e Romeo. Clicca qui per l'intervista prepartita di Inter-Lazio. Quote SNAI: la vittoria dell'Inter è quotata 2,75, quella esterna della Lazio 2,40, il pareggio invece 3,40. Anche secondo la SNAI si tratta di una partita equilibrata, di difficile lettura anche se l'Inter è decimata dagli infortuni. Miroslav Klose è tornato in gran forma, dopo i 5 gol rifilati al Bologna nell'ultima di campionato: il tedesco è quotato a 5,00 come primo marcatore della partita. Per l'Inter invece troviamo l'ex Tommaso Rocchi e l'argentino Ricardo Alvarez come possibili scorers quotati a 7,00. Inter-Lazio si gioca allo stadio San Siro, calcio d'inizio alle ore 20.45, il tempo previsto è sereno con temperatura di poco inferiore ai 20 gradi centigradi.
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI INTER-LAZIO LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE
Inter che anche questa sera deve fare a meno di una lunga lista di giocatori: in ordine di ruolo gli infortunati sono Castellazzi, Samuel, Silvestre, Nagatomo, Mbaye, Zanetti, Mudingayi, Gargano, Stankovic, Obi, Palacio e Milito. Se non altro è tornato ad allenarsi Cassano, che però non è stato convocato perché non ancora in condizione ottimale. Stramaccioni dovrà assemblare una formazione rimaneggiata ma che nelle ultime partite non ha demeritato, perlomeno sotto il piano dell'impegno. Ciononostante l'Inter ha raccolto solo 3 punti, frutto della vittoria casalinga contro il Parma (1-0). Attorno a questa partita sono maturate 4 sconfitte, in casa contro l'Atalanta (3-4) e in trasferta contro Cagliari (0-2), Palermo (0-1) e Napoli (1-3). Il rendimento casalingo dei nerazzurri è di 8 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte, con uno score di 27 gol fatti (sui 52 totali) e 23 subiti (su 49). La squadra di Stramaccioni ha creduto persino nello scudetto ad un certo punto della stagione, ma oggi la situazione è degenerata per diversi motivi, e l'ultima frontiera raggiungibile è l'Europa League. Anche se ci si chiede se una stagione senza coppe non possa essere il toccasana migliore per rilanciarsi in campionato. Sono calcoli che però lasciano il tempo che trovano, perché in campo si entra sempre per vincere, e lo stesso Stramaccioni ha bisogno di tre successi per convincere Moratti a confermarlo, cosa già annunciata ma non scontata. La Lazio dal canto suo è appena uscita da un periodo negativo, che l'ha vista vincere una sola volta (2-1 in casa col Catania) tra Marzo e Aprile. Con la prima di maggio è tornato il successo, un tennistico 6-0 contro un Bologna già salvo. L'ultimo successo ha rilanciato Klose, che non segnava da tanto tempo, e le ambizioni della squadra verso l'Europa League. Che potrà essere raggiunta anche attraverso la vittoria della Coppa Italia, ma Petkovic non si fida e ha dichiarato di voler centrare la qualificazione europea dal campionato. Questa sera l'allenatore biancoceleste deve fare a meno di tre giocatori a centrocampo: Brocchi (stagione finita per lui), Mauri e Ederson (clicca qui per le probabili formazioni di Inter-Lazio). In trasferta la Lazio ha una media di 1 punto a partita: in 17 gare fuori casa sono arrivate altrettante lunghezze in classifica, distribuite tra 4 vittorie e 5 pareggi (8 le sconfitte).  All'andata vinse la Lazio grazie ad un gol di Klose. Ora è il momento di lasciar parlare il campo: Inter-Lazio sta per cominciare...

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI INTER-LAZIO LIVE: SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE


  PAG. SUCC. >