BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Roland Garros 2013 / Terzo turno, Nadal elimina Fognini, Schiavone travolgente contro la Bartoli

Rafa Nadal (Infophoto)Rafa Nadal (Infophoto)

Troppi i punti regalati all’avversario, non un giocatore qualunque ma uno che al Roland Garros ha già vinto per ben sette volte e che non sembra accusare la stanchezza. Nel finale Fognini ci regala ancora un bel recupero (da 1-5 a 4-5), allungando così la partita e sfoderando una grinta che merita di essergli riconosciuta, ma alla fine Nadal impone la sua legge e passa così agli ottavi di finale, in cui si confronterà con il giapponese Kei Nishikori. Le soddisfazioni comunque non sono mancate oggi per il tennis italiano, perché in precedenza Francesca Schiavone aveva raccolto una perentoria vittoria contro la francese Marion Bartoli nel terzo turno del tabellone femminile. La rivincita della semifinale 2011 è andata ancora alla Leonessa, che ha letteralmente travolto la beniamina di casa con il punteggio di , che lascia poco spazio alle interpretazioni. Eppure l'inizio era stato drammatico per Francesca, che al primo game, sul proprio servizio, ha perso a zero con tre errori gratuiti. Sembrava l'inizio di un incubo, è invece stato un breve sogno per la Bartoli. Da lì in poi abbiamo rivisto la Schiavone dei tempi migliori, che ha chiuso i giochi sul Suzanne Lenglen in soli 78 minuti. Ora per lei ci sarà la bielorussa Viktoria Azarenka: ostacolo durissimo ma non impossibile se l'azzurra giocherà ancora così. Con la Schiavone si completa il tris di azzurre agli ottavi con Sara Errani e Roberta Vinci, che torneranno invece in campo domani.

 

(Mattia Baglioni)

© Riproduzione Riservata.