BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Morto Nelson Mandela (?) / Gaffe di Nadal, annuncio su Twitter e poi smentita

Rafa Nadal, fresco vincitore del suo ottavo Roland Garros, ha compiuto una gaffe su Twitter: messaggio di cordoglio per la morte di Nelson Mandela. Sono arrivate le pronte scuse

Foto Infophoto Foto Infophoto

È il personaggio del momento. Lo spagnolo ha appena vinto il suo ottavo Roland Garros, primo giocatore nella storia del tennis a trionfare più di sette volte in uno stesso Slam. E' rientrato a febbraio dopo l'infortunio e ha già vinto sette titoli, perdendo solo due partite (in finale) e dimostrando a tutti che quando sei un campione si può sopperire anche alla condizione fisica. Imbattibile sul campo, un po' più in difficoltà quando si tratta di social network, in particolare Twitter: Grada 360, sito sportivo spagnolo, ha infatti riferito di un tweet quantomeno singolare di Nadal: "Oggi abbiamo perso una delle persone più importanti del mondo". Chi? Nelson Mandela che, però, è ancora vivo e vegeto. Peccato che il suo tweet sia stato immediatamente ripreso e riproposto da centinaia di persone; la notizia si è diffusa, ma essendo falsa ci è voluto ben poco perchè si capisse che Rafa stavolta aveva commesso una gaffe. A sua discolpa va detto che non è certo la prima volta che viene annunciata una morte falsa: ad ogni buon conto, Nadal ha parzialmente rimediato con un altro tweet nel quale diceva "ho avuto informazioni sbagliate, Mandela non ci ha ancora lasciato. Spero resti con noi ancora per molto". Niente di grave Rafa, ma una certezza ce l'abbiamo: con una racchetta in mano, va decisamente meglio. 

© Riproduzione Riservata.