BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

GIRO DELLA SVIZZERA/ Video, il gonfiabile pubblicitario si affloscia e ostacola i ciclisti

In attesa dell’ottava tappa del Giro della Svizzera prevista per oggi (180 km da Zernez a Bad Ragaz), nella giornata di ieri un curioso contrattempo ha bloccato gli atleti in fuga

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

In attesa dell’ottava tappa del Giro della Svizzera prevista per oggi (180 km da Zernez a Bad Ragaz), ad imporsi nella giornata di ieri è stato Rui Costa, il portoghese della Movistar vincitore della edizione dello scorso anno. Nonostante la vittoria nell’appuntamento più duro del Giro elvetico, 206 km da Meilen a La Punt, Mathias Frank è riuscito a difendersi nel migliore dei modi e a conservare la maglia gialla. Il ciclista della BMC, attualmente leader della classifica generale, è stato però anche "aiutato" da una struttura gonfiabile pubblicitaria, posta a 2 chilometri dall'arrivo, che improvvisamente si è afflosciata finendo sull’asfalto e bloccando il passaggio degli atleti. Le immagini che giungono dal Giro sono a tratti comiche, con i membri dello staff della manifestazione che sono stati costretti a sollevare manualmente di volta in volta il gonfiabile per far passare i vari ciclisti che sopraggiungevano. Il contrattempo ha interrotto quindi l'azione dei tre uomini che erano in fuga: una volta ripartiti, i tre sono comunque arrivati per primi al traguardo, ma l'inconveniente ha impedito a Rui Costa di strappare la maglia gialla di leader allo svizzero Frank.

© Riproduzione Riservata.