BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni / Spagna-Norvegia Under 21, le ultime novità (Europei 2013, semifinale)

Le probabili formazioni di Spagna-Norvegia Under 21: ecco le ultime notizie sulla prima semifinale degli Europei di categoria Israele 2013, che si giocherà a Netanya alle ore 17.30

Infophoto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI SPAGNA-NORVEGIA UNDER 21 (EUROPEI ISRAELE 2013, SEMIFINALE): LE ULTIME NOTIZIE – Oggi pomeriggio alle ore 17.30 lo stadio di Netanya ospiterà la prima semifinale degli Europei Under 21: si affronteranno Spagna-Norvegia in una partita che vedrà gli spagnoli nettamente favoriti, forti di tanti giocatori già affermati e di un girone vinto in modo trionfale, con tre vittorie in altrettante partite giocate e nessun gol subito, a dimostrazione del fatto che la forza della Spagna non è solo davanti. Già alla vigilia del torneo la Spagna era considerata la grande favorita per il successo finale: il penultimo ostacolo è costituito dalla Norvegia, che certamente non ha lo stesso 'curriculum' ma che ha già impressionato tutti e ha fatto vittime illustri sia ai playoff giocati nello scorso autunno sia nel primo girone di Israele 2013. Vedremo dunque se i pronostici verranno rispettati, o se la Norvegia riuscirà a mettere a segno il colpo a sorpresa di questo Europeo. Arbitra l'ucraino Boiko, ecco le ultime notizie sulle probabili formazioni.

FORMAZIONE SPAGNA – Il c.t. Lopetegui ha parlato così ieri in conferenza stampa: “Giochiamo gara per gara. Questa è certo la più difficile di quelle fatte finora. Abbiamo tanto rispetto per la Norvegia: è una squadra completa sotto ogni aspetto, hanno grande disciplina tattica e quattro rinforzi dalla Nazionale maggiore, che si amalgamano alla perfezione. Giocano bene davanti e difendono compatti. Ho un solo dubbio di formazione, fra Morata e Rodrigo in attacco”. Dunque l'obiettivo fondamentale per gli spagnoli è quello di non snobbare la sfida di oggi dopo aver vinto il girone, mentre il dubbio annunciato dal c.t. sembra essere di pura pretattica: difficile infatti pensare che possa non essere fra i titolari Morata, il capocannoniere fin qui dell'Europeo. Sarà dunque lui la punta centrale di un 4-2-3-1 impressionante per qualità, in cui alle sue spalle agiranno Isco, Thiago Alcantara e Muniain, tutti giocatori già molto noti ai massimi livelli, così come il portiere del Manchester United De Gea e alcuni talenti del Barcellona, vedi i difensori Montoya e Bartra.

PANCHINA SPAGNA – Ecco ora tutti i giocatori a disposizione della Spagna, pronti ad entrare a partita in corso: i portieri Marino e Joel, i difensori Nacho, Muniesa, Alvaro e Carvajal, i centrocampisti Canales, Camacho e Sarabia, gli attaccanti Rodrigo, Tello e Vazquez. Anche tra le riserve c'è già qualche nome noto a livello internazionale, come Muniesa e Tello del Barcellona e canales del Valencia: altra qualità che potrebbe essere utile a partita in corso.

INDISPONIBILI SPAGNA – Il c.t. Lopetegui ha un solo dubbio: Ignacio Camacho ha riportato un problema alla caviglia contro l'Olanda, e lo staff medico sta lavorando per consentirgli di andare almeno in panchina in questa semifinale.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE LE PROBABILI FORMAZIONI DI SPAGNA-NORVEGIA UNDER 21 (EUROPEI ISRAELE 2013, SEMIFINALE)