BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta / Brasile-Messico (1-0): le pagelle del primo tempo

Le pagelle del primo tempo di Brasile-Messico, partita valida per la seconda giornata del gruppo B della Confederations Cup 2012-2013: segui e commenta in diretta la sfida di Fortaleza

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Il primo tempo di Brasile – Messico termina sul parziale di 1-0 grazie alla rete di Neymar al 9' di gioco. Allo stadio di Fortaleza il Brasile parte subito forte e nei primi 10' costruisce il vantaggio che determina il parziale all'intervallo. Squadra invariata rispetto a quella vista all'esordio vincente contro il Giappone: in attacco Neymar, Oscar e Hulk a supporto di Fred unica punta. Dopo una serie di azioni ficcanti dei verdeoro, il Messico è costretto a cedere sul tiro incredibile di Neymar che al volo buca Corona; due gol in due partite per il funanbolo di casa, vero protagonista di questo inizio di Confederation Cup. Il Messico accusa il colpo e fatica a scuotersi, le azioni sono lente e imprecise e la retroguardia di Scolari non ha problemi a difendere il risultato. Dall'altro lato è ancora Neymar che fa emozionare il copioso pubblico di Fortaleza quando il perfetto cambio di gioco di Fred innesca la diagonale del nuovo acquisto blaugrana, bravissimo a controllare e crearsi lo spazio per un altro tiro al volo che sibila sopra la traversa. Nel finale di primo tempo il Messico prende coraggio grazie all'atteggiamento passivo del Brasile che non pressa più a tutto campo come in avvio di gara. In questa fase spicca tra tutti Dos Santosche prova a riaprire il match partendo dalla destra dove è abile a crearsi spazi interessanti e far filtrare palle velenose in area avversaria. La difesa di casa difende con qualche difficoltà la porta di J.Cesar e Hernandez, unico attaccante di Dela Torre non ha mai lo spunto per pareggiare i conti. Brasile vistosamente in calo sebbene nei primi minuti abbia mostrato una superiorità netta.

Secondo gol favoloso dopo quello contro il Giappone, grande intesa con Marcelo sulla sinistra. Per ora decide lui.

Poco dinamico sulla mediana, fatica a fare pressing e a innescare le ripartenze.

È il giocatore con più tecnica che salta sepsso l'uomo e mette cross interessanti in area.

Fuori dal gioco, lasciato solo contro tutta la difesa brasiliana, vede troppi pochi palloni.