BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni / Italia-Brasile: ultime novità sugli schieramenti (Confederations Cup 2013)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Cesare Prandelli con Mario Balotelli (Infophoto)  Cesare Prandelli con Mario Balotelli (Infophoto)

FORMAZIONE BRASILE – Il c.t. verdeoro Felipe Scolari ha parlato di tutto nella conferenza stampa di ieri: “Le manifestazioni di piazza? Tutti vogliamo un Brasile migliore. La Coppa del mondo potrebbe non svolgersi in Brasile? Io parlo di calcio, non di politica. Come io non voglio che mi si dica chi devo far giocare, così certe decisioni non spettano a me, io rispetto le competenze”. Meglio passare al calcio giocato: “Balotelli? E’ molto forte, mi piacerebbe allenarlo. E’ estroso. I nostri difensori conoscono le sue qualità. Mi ricorda Serginho (centravanti del Brasile 1982, ndR). Hernanes sostituirà Paulinho, indisponibile. Oscar è stanco, ha giocato molte partite col Chelsea, ma sta comunque molto bene, è in crescita. Però ho anche Lucas che sta bene. So che l’Italia cambierà 3-4 giocatori rispetto al Giappone. Giocheremo per vincere, anche se un pari ci basterebbe comunque per vincere il girone. Dani Alves e Thiago Silva sono diffidati, devo ancora decidere se farli giocare o meno. Far giocare David Luiz da mediano? E’ un’opzione. Durante la partita, o dall’inizio”. Il giocatore del Chelsea ha però il naso fratturato. Dunque ancora diversi dubbi per Scolari: le certezze si chiamano appunto Hernanes e naturalmente Neymar, intoccabile in avanti. Al momento vanno considerati titolari anche Dani Alves e Thiago Silva, perché vincere il girone è un obiettivo importante che dovrebbe consentire di evitare la Spagna in semifinale.

PANCHINA BRASILE – Partiranno dalla panchina i portieri Jefferson e Diego Cavalieri, i difensori Marcelo, Dante, Jean e Rever, i centrocampisti Fernando e Jadson, gli attaccanti Lucas, Bernard e Jo. C'è però da dire che è possibile che Scolari dia una possibilità da titolare a Lucas, che i tifosi reclamano a furor di popolo fin dalla prima partita ma che finora è sempre entrato nei minuti finali: potrebbe essere lui la sorpresa del giorno.

INDISPONIBILI BRASILE – Un'assenza di spicco pure per la Nazionale padrona di casa, e sempre a centrocampo: Scolari dovrà infatti rinunciare a Paulinho, bloccato da problemi alla caviglia destra. I tifosi italiani non potranno dunque vedere il giocatore corteggiato soprattutto dall'Inter ma anche dalla Roma negli ultimi mesi.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER GLI SCHEMI CON I MODULI DI PARTENZA E LE PROBABILI FORMAZIONI DI ITALIA-BRASILE (CONFEDERATIONS CUP 2013, GRUPPO A)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >