BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Calciomercato Fiorentina / Jonathan Dos Santos nel mirino, ma c'è anche il Celta

La Fiorentina pensa a rinforzare il suo centrocampo: nel mirino ci sarebbe anche Jonathan Dos Santos, che gioca nel Barcellona. Su di lui però è vigile anche il Celta Vigo di Luis Enrique

Foto InfophotoFoto Infophoto

Prosegue la ricerca di un centrocampista dai piedi buoni per la Fiorentina. I viola devono fare i conti con la probabile partenza di David Pizarro che, al di là delle recenti dichiarazioni di apertura del suo procuratore Alejandro Santisteban, potrebbe davvero lasciare il Franchi per andare a giocare in un club che gli garantisca la Champions League e la lotta per il campionato nazionale. Al di là di questo, ad ogni modo, Vincenzo Montella vuole aumentare la qualità della sua rosa, lo scorso anno ha mostrato ottime cose con un 4-3-3 fondato su una linea mediana che faceva del possesso palla la sua arma principale e vuole continuare in questa direzione. Tanto che nel mirino della Fiorentina ci sono giocatori con caratteristiche specifiche: non è un caso che uno dei principali obiettivi di Montella fosse l'olandese Jordi Clasie, che però rinnova con il Feyenoord e quindi è sfumato. Il nome nuovo è quello di Jonathan Dos Santos, centrocampista del Barcellona

Dos Santos fino a oggi è sempre stato famoso per essere il fratello minore di Giovani, l'esterno scaricato forse troppo presto dal Barcellona e che anche in questa Confederations Cup ha mostrato le sue qualità (è nel mirino della Lazio). Anche Jonathan però è un giocatore di valore: classe '90, il messicano ha sempre giocato tra le fila dei blaugrana, ma il suo ruolo non gli ha permesso di esplodere. Difficile infatti emergere quando i tuoi diretti concorrenti per una maglia da titolare si chiamano Xavi e Iniesta; se si pensa che lo stesso Thiago Alcantara non ha mai avuto lo spazio che avrebbe meritato, viene facile pensare che anche per Dos Santos il futuro, finchè ci saranno quei due, non sia roseo. Ecco perchè il Barcellona potrebbe anche pensare di aprire alla cessione, magari anche soltanto in prestito con diritto di riscatto come fatto con Bojan Krkic: il problema è che su di lui c'è anche il Celta Vigo, che è allenato da Luis Enrique che conosce molto bene il ragazzo, avendolo allenato nel Barcellona B. Il giocatore nel caso sarebbe più allettato dalla possibilità di raggiungere il suo vecchio allenatore, anche se la proposta della Fiorentina potrebbe decisamente attirarlo. 

© Riproduzione Riservata.