BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calciomercato Torino / Guidoni (ag.FIFA): Perin in porta, Maxi Lopez in attacco, e Bellomo...(esclusiva)

L'agente FIFA Alberto Guidoni fa il punto sul calciomercato del Torino: i granata devono guardarsi dalle ammiratrici di Cerci ma intanto organizzano i primi acquisti per migliorare la rosa

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Reduce dal riscatto di Alessio Cerci dalla Fiorentina ed in procinto di cedere Angelo Ogbonna alla Juventus, il Torino si prepara ad entrare nella fase più calda del calciomercato. Il primo nodo da sciogliere in via definitiva è legato proprio ad Ogbonna, non tanto perché ci siano dubbi sul suo passaggio ai bianconeri, quanto per l'offerta di questi ultimi. Si parla di due possibilità: 12 milioni di euro oppure 7 più la metà del cartellino di Ciro Immobile, attaccante che potrebbe rimpiazzare Rolando Bianchi. Indiscrezioni di calciomercato più recenti parlano di Helder Postiga, vecchia volpe portoghese di 30 anni, come di una possibile suggestione per i dirigenti granata. Sempre per la fascia offensiva si parla del giovane uruguaiano Nacho Gonzalez e di Nicola Bellomo, cercato da Inter e Roma nel recente passato ed ora a metà tra Bari e Chievo. Tutto senza dimenticare Alessio Cerci di cui sopra, che resta il giocatore più quotato del Torino e per questo più desiderato sul calciomercato (Milan e Napoli sono alla finestra). Per fare il punto sul calciomercato del Torino ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l'agente FIFA Alberto Guidoni.
Come si risolleverà l'affare Ogbonna? Penso che l'ipotesi più probabile sia questa: la Juventus per avere il giocatore dovrà dare al Torino 13 milioni più la metà di Immobile. Il Torino sarà soddisfatto così.
Rimane il problema portiere, per le note vicende legate al calcioscommesse che coinvolgono Gillet. Chi prenderà il  Torino? Credo che si affiderà a un portiere giovane di sicuro futuro come Mattia Perin.
E' possibile che il Torino prelevi dal Saragozza Helder Postiga, attaccante portoghese di 30 anni? No, sarebbe strano che dopo essersi liberato di Rolando Bianchi il Torino vada ad acquistare un attaccante più o meno della stessa età.
Il Toro potrebbe acquistare la metà di Bellomo, a metà tra Bari e Chievo? E' un'operazione di calciomercato possibile. Bellomo è un giocatore di talento dall'avvenire molto interessante: può fare al caso di Ventura che potrebbe aiutarlo a tirare fuori il meglio.
Cerci rimarrà o sarà venduto? Penso proprio che il Torino dopo averlo riscattato non lo venderà né al Milan, né al Napoli. Sarebbe una cosa senza senso.
Quale potrebbe essere il grande colpo del Toro in questo calciomercato? Potrebbe arrivare Maxi Lopez. Ha avuto una stagione difficile, ma è pur sempre un giocatore di grandi qualità tecniche. (Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.