BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta streaming / Portogallo-Cuba e Corea del Sud-Nigeria (Mondiale Under 20): le partite in tv e sul Web

Oggi pomeriggio al Mondiale Under 20 Turchia 2013 si completa il gruppo B con le partite Portogallo-Cuba e Corea del Sud-Nigeria: come seguirle in diretta tv e streaming Sky ed Eurosport

Infophoto Infophoto

Nuova giornata di gare oggi al Mondiale Under 20 che è in corso in Turchia. Si sta giocando la fase a gironi, e siamo arrivati al momento dei verdetti decisivi. Infatti oggi tornano in campo per la loro terza e ultima giornata il gruppo A e il gruppo B. Il programma prevede alle ore 16.00 italiane (in Turchia sarà un'ora più avanti) le due partite del gruppo B in contemporanea, mentre l'appuntamento con il gruppo A sarà alle 19.00. Dunque si comincerà con Portogallo-Cuba a Kayseri e Corea del Sud-Nigeria a Istanbul. La classifica del girone vede attualmente i portoghesi e i coreani appaiati in testa a quota 4 punti, seguiti dai nigeriani con 3, mentre i cubani sono già eliminati dopo aver subito due sconfitte nelle prime due giornate. Ecco dunque che il Portogallo avrà in mano il più facile dei match-ball contro la squadra caraibica, mentre Corea-Nigeria sarà un vero e proprio spareggio, nel quale gli asiatici avranno a disposizione due risultati su tre ma tutto sarà ancora possibile, anche perché ricordiamo che passano anche le quattro migliori terze dei sei gironi. Gli spettatori italiani potranno guardare in diretta tv i Mondiali di Turchia 2013, che sono infatti trasmessi su Eurosport e Sky: oggi pomeriggio alle ore 16.00 l'appuntamento con Portogallo-Cuba sarà su Eurosport, Sky SuperCalcio e Sky Calcio 1, con la telecronaca di Massimo Tecca sui canali Sky, mentre per seguire Corea del Sud-Nigeria bisognerà sintonizzarsi alla stessa ora su Eurosport 2 e Sky Calcio 2, con Andrea Marinozzi telecronista sui canali Sky. Ricordiamo inoltre le possibilità di seguire queste partite anche in streaming video grazie ai servizi offerti da Eurosport Player e da Sky Go, anche se in entrambi i casi si tratta di servizi disponibili (su attivazione) ai soli abbonati alla piattaforma tv satellitare.

© Riproduzione Riservata.