BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle / Brasile-Uruguay (2-1): i voti e il tabellino della partita (Confederations Cup 2013)

Pubblicazione:giovedì 27 giugno 2013

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Uruguay

Muslera, 6,5: sicuro nelle uscite e negli interventi; non può farci nulla sui gol avversari.
M.Pereira, 6: contrasta abbastanza bene Neymar, se non nell'occasione del primo gol subito.
Lugano, 6,5: una roccia, come il compagno di reparto; non sbaglia quasi mai e lotta in continuazione.
Godin, 6,5: altra grande prestazione per il centrale che non si perde mai Fred se non in occasione del primo gol.
Caceres, 5: sbaglia quasi nulla; ma il suo errore sul gol di Paulinho, in cui si lascia scappare l'uomo, pesa moltissimo.
Gonzalez, 6,5: mette legna a centrocampo con tanta corsa e tanta grinta. (Gargano, dal 82' del s.t., senza voto).
Rios, 5,5: fa fatica in impostazione e si vede; recupera alcuni palloni, ma sono più quelli che perde che quelli che recupera.
Rodriguez, 5,5: spinge poco o male, riparte con poca foga e fatica a stare dietro agli avversari.
Cavani, 7: segna una rete bella, chiude spesso in fase difensiva e attacca sempre con qualità.
Forlan, 5: sbaglia un calcio di rigore, non segnandolo; e poi per il resto della partita è assente.
Suarez, 6,5: con qualità in ogni giocata, fa saltare spesso la difesa avversaria. Gli manca solo il gol.

All. Tabarez, 5,5: buona impostazione della squadra, non cambia però quando i suoi uomini sono in difficoltà (Matteo Lambicchi)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL TABELLINO DI BRASILE-URUGUAY (2-1)


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >